Genzano - Il Calendario della consegna Sacchi Raccolta Differenziata: il via dal 21 giugno

Castelli Notizie ESTERI

21 e 22 giugno, 5 luglio PALASPORT CESARONI – Via Emilia Romagna(Sul piazzale del parcheggio o, in caso di pioggia, all’interno del Palazzetto stesso).

Orari di conferimento – Dal lunedì al venerdì la consegna viene eseguita dalle ore 9 alle ore 18, il sabato dalle ore 9 alle ore 13.

10 luglio (sabato) MONTECAGNOLETTO – Largo Renato Guttuso

26 giugno e 3 luglio (sabato) CENTRO CITTADINO – Piazza Dante (lato olmata principale). (Castelli Notizie)

Ne parlano anche altre fonti

Leggi anche Innovazione italiana: grucce e tavoli dal riciclo degli assorbenti. Del totale della produzione, oltre 70 milioni di tonnellate, pari al 45,5%, sono costituite da rifiuti provenienti dal settore delle costruzioni e demolizioni. (Rinnovabili)

Ogni mail trasmessa via PEC dovrà contenere una sola comunicazione MUD e dovrà riportare nell’oggetto esclusivamente il codice fiscale del dichiarante. 16 giugno 2021 la presentazione del MUD 2021 (Modello unico di dichiarazione ambientale) per i rifiuti prodotti e gestiti nel corso del 2020. (Ipsoa)

Si invitano, pertanto, i cittadini che non sono in regola con l’iscrizione ai fini della Tassa Rifiuti, a regolarizzare la propria posizione presentando la dichiarazione TARI prescritta dalla Legge n. Info point SEA sito in via Insorti d’Ungheria orario di apertura: mercoledì e venerdì ore 15:00-19:00; giovedì e sabato ore 09:00-13:00 (Il Quotidiano del Molse)

Il piano prevede nei prossimi mesi la graduale consegna dei kit per la raccolta differenziata ai soli contribuenti iscritti ai fini della Tassa rifiuti (Tari), possessori/detentori di immobili che ricadono nelle aree oggetto di estensione. (Primonumero)

A decorrere dal primo luglio lo sportello Sieco di via Cavalier Colombo 34 osserverà il normale orario di apertura. La rivoluzione da luglio. A decorrere da lunedì 5 luglio è obbligatorio l’utilizzo esclusivo del bidoncino rosa. (malpensa24.it)

Una partita che deve essere risolta, per consentire ad Ama di programmare il conferimento dei rifiuti “Ama non è responsabile della eventuale mancata raccolta - ha dichiarato il manager - perché non ci sono gli sbocchi negli impianti”. (RomaToday)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr