Nazionale, iniziato oggi il ciclo di vaccinazioni per i giocatori convocabili per gli Europei

Nazionale, iniziato oggi il ciclo di vaccinazioni per i giocatori convocabili per gli Europei
Fcinternews.it SPORT

- ROMA, 03 MAG - Ha preso il via presso l'ospedale 'Lazzaro Spallanzani' di Roma il ciclo di vaccinazione dei calciatori azzurri del centro sud Italia in vista dei campionati Europei di calcio che inizieranno l'11 giugno da Roma.

In mattinata, era toccato ai giocatori del nord presso la struttura Humanitas di Milano, tra quelli 'azzurrabili' segnalati dal ct Roberto Mancini.

A capitanare il gruppo di giocatori che si sottoporranno al vaccino, l'attaccante della Lazio Ciro Immobile (Fcinternews.it)

La notizia riportata su altri giornali

Alla campagna, a cui si aderiva su base volontaria, hanno partecipato i giocatori inseriti dal ct Mancini nell'elenco dei pre convocati. Divisi tra Roma (Spallanzani) e Milano (Humanitas), 28 azzurri quest'oggi hanno ricevuto la prima dose di Moderna, che prevede il richiamo tra tre settimane. (la Repubblica)

Grazie anche al commissario Figliolo e al dottor Vaia per la disponibilità”. Lazio, Immobile punta la Champions: “Non si molla” - . Calciomercato Lazio, il Barcellona pensa a Luiz Felipe: incontro tra le parti. (La Lazio Siamo Noi)

Gabriele Gravina, presidente della FIGC, ha parlato in occasione delle vaccinazioni dei calciatori della Nazionale. Gabriele Gravina, presidente della FIGC, ha parlato in occasione delle vaccinazioni dei calciatori della Nazionale presso l’Ospedale Spallanzani di Roma (Cagliari News 24)

Gravina sulla situazione vaccini in Nazionale: il punto del presidente FIGC

"Secondo i principi indicati dal governo, ci posizioniamo a valle delle fasce protette che hanno bisogno di maggiori attenzioni. Lo dice il presidente della Figc Gabriele Gravina, a margine della vaccinazione effettuata allo Spallanzani di Roma agli atleti indicati dalla lista del ct della Nazionale Roberto Mancini in vista dell'Europeo. (Milan News)

Poi questo numero dovrà essere ristretto in vista dell’Europeo. Ci posizioniamo a valle delle fasce protette secondo le linee guida. (TUTTO mercato WEB)

«Ringrazio il Governo per averci dato la possibilità di disputare in Italia la fase finale dell’Europeo e ci permetterà di farlo nella massima sicurezza sia per gli atleti che oggi sono stati vaccinati sia tutti coloro che vorranno vivere l’evento sportivo. (Juventus News 24)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr