Zaia: minacciato di morte da un militare, ora fa volontariato

Sputnik Italia INTERNO

Durante la consueta conferenza stampa, il governatore del Veneto Luca Zaia ha raccontato un episodio di minaccia di morte subito e denunciato alle autorità competenti, che ha avuto un epilogo alquanto inusuale.Zaia ha raccontato di ricevere molto spesso minacce e intimidazioni, tutte denunciate, ma allo stesso tempo non cambia il suo modo di vivere."Le mie abitudini non le ho cambiate, anche ieri sono stato per campi a passeggiare, ma non è vivere. (Sputnik Italia)

Ne parlano anche altre testate

Prime sospensioni Le incognite sulla presenza a scuola non mancano, dopo la notizia riportata dai quotidiani locali della prima sospensione in Veneto di un operatore scolastico, probabilmente un bidello del Veneziano, sprovvisto di Green pass, non vaccinato e neppure tamponato. (Corriere della Sera)

Ci eravamo lasciati con l’impegno per una ripresa in presenza ed in sicurezza e possiamo dire, orgogliosamente, che l’impegno è stato mantenuto”. (TgVerona)

L’arringa del commissario Stefani. «Non mi faccio condizionare, non cambio le mie abitudini, mi comporto come sempre», fa sapere «ma questo clima avvelenato non aiuta. La spirale delle intimidazioni. (la Nuova di Venezia)

Luca Zaia teme il peggio: "Preoccupati per il green pass in inverno". Si tratta di un militare con famiglia a cui ho chiesto di fare volontariato per rimediare alle minacce" (Liberoquotidiano.it)

Ieri, a margine dell’incontro di presentazione dei candidati della Lega al consiglio comunale di Conegliano, il presidente Luca Zaia ha parlato delle minacce alla sua persona. “Penso che dobbiamo andare avanti e che sia innegabile che i vaccini funzionino – ha commentato Zaia – L’80% dei nostri ricoverati sono persone che non si sono vaccinate, sto parlando delle terapie intensive. (Qdpnews)

Ma nella Lega la linea che vince è quella della responsabilità messa nero su bianco dai governatori. Zaia è convinto che il voto alla Camera non abbia in alcun modo ‘sconfessato’ la linea dei governatori: “I punti non sono stati disattesi né sulla campagna vaccinale né sul green pass”, assicura. (L'HuffPost)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr