Federazione pensionati Cisl: Alberto Farina eletto segretario regionale

Federazione pensionati Cisl: Alberto Farina eletto segretario regionale
Sardegna Reporter INTERNO

Alberto Farina, 71 anni, è stato riconfermato segretario regionale della Fnp Cisl, la Federazione dei pensionati della Cisl.

advertisement. “E’ necessario mettere in campo strumenti efficaci di tipo normativo e culturale – sottolinea il segretario regionale della Fnp Cisl -

La Cisl Fnp continuerà a chiedere le protezioni sociali a tutela dei diritti più importanti, come quello ad avere una sanità adeguata. (Sardegna Reporter)

Su altre fonti

L’attesa per le scolaresche, i docenti e il personale della scuola siciliana è finita: domani, 13 gennaio, si ritorna a scuola in presenza. E Katia Perna, della Flc Cgil Sicilia, sottolinea: “Continuano le difficoltà nel reperimento dei supplenti per la sostituzione del personale assente e nelle comunicazioni relative alla positività degli alunni. (Tecnica della Scuola)

Da domani 13 gennaio, infatti, tutte le scuole di ogni ordine e grado saranno riaperte”. Così Claudio Parasporo, segretario della Uil Scuola Sicilia, che aggiunge: “I dati che riguardano i contagi fanno presumere che i numeri ancora non hanno raggiunto il picco e che sicuramente la riapertura degli istituti, in questo momento, contribuirà ad una maggiore circolazione del virus. (Orizzonte Scuola)

In presenza di tre casi positivi in una classe, è prevista la DAD per 10 giorni”. L’invito a contattare il medico. La circolare del Cannizzaro prosegue: “Nel momento in cui si riceveranno comunicazioni relative a casi positivi, se ne darà immediata comunicazione come finora fatto tramite il Portale Argo. (BlogSicilia.it)

Ritorno a scuola, cresce il dissenso: vertice in corso con 140 sindaci

La Regione ha rimandato questo rientro per permettere agli istituti di organizzarsi e cercare di comprendere quanti positivi ci sono tra gli studenti e i docenti. Da domani, 13 gennaio, in Sicilia si torna tra i banchi di scuola (CLICCA PER LEGGERE IL RESO CONTO DELLA TASK FORCE). (Livesicilia.it)

Per l'assessore Lagalla: "Il rientro in presenza garantisce la riaggregazione virtuosa delle comunità scolastiche". Domani gli studenti siciliani torneranno in classe in presenza: così è stato deciso dal governo Musumeci su indicazione della task-force regionale, riunitasi questa mattina in video-conferenza con l’assessorato dell’Istruzione e della Formazione professionale. (Tempo Stretto)

AGGIORNAMENTI:. 16.15 Il fronte dei è sindaci spaccato sul rientro a scuola. . Ricevi le nostre ultime notizie da Google News: clicca su SEGUICI, poi nella nuova schermata clicca sul pulsante con la stella! Il ritorno a scuola è stato deciso stamane dalla task force regionale convocata dall’assessore regionale all’Istruzione Roberto Lagalla. (Livesicilia.it)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr