Lamorgese: "Troppi rischi con arresti a manifestazione". Meloni: "È strategia della tensione"

Lamorgese: Troppi rischi con arresti a manifestazione. Meloni: È strategia della tensione
Today.it INTERNO

Non ci fate lezioni- conclude Meloni- perché la cosa che più sinistramente somiglia a un regime siete voi"

Così Giorgia Meloni, presidente di Fdi, risponde alla ministra dell'Interno Luciana Lamorgese nell'aula di Montecitorio sulle violenze di sabato a Roma.

E' stato un calcolo, siamo tornati agli anni più bui, alla strategia della tensione.

"Lo scioglimento di un movimento politico è un tema di eccezionale rilevanza giuridica e politica e di estrema complessità e delicatezza" spiega Lamorgese. (Today.it)

Se ne è parlato anche su altri giornali

“Personalmente ho trovato queste affermazioni gravissime, così come in generale è stato inaccettabile il modo in cui si è espressa Giorgia Meloni nell’aula di Montecitorio. “Condannare il neofascismo e firmare la mozione per lo scioglimento di Forza Nuova. (Inews24)

Si è scelto di sacrificare la sede della Cgil per evitare tumulti di piazza. Attenzione però: la Lamorgese, nonostante questa tragica ammissione, in realtà non ha davvero risposto all’interrogazione presentata dal partito di Giorgia Meloni (Nicola Porro)

E così, dopo le critiche di Antonio Padellaro, ecco anche quelle di Alessandro De Angelis, firma dell'Huffington Post. Io sono colpito e preoccupato dalla leggerezza di queste parole - rincara De Angelis -. (Liberoquotidiano.it)

Assalto alla CGIL, Alessandro De Angelis: "Strategia della tensione? Se la Meloni sa, vada dalla magistratura, altrimenti rimesta nel torbido"

Una strana concezione visto che il termine stesso “regime” – visto in chiave storico-politica – etichetta un atteggiamento di un governo alquanto censorio e che non permette critiche in forma pubblica e privata. (neXt Quotidiano)

Al Viminale, dove ieri la ministra Luciana Lamorgese ha presieduto il Comitato nazionale per l’ordine pubblico e la sicurezza in vista delle scadenze considerate «calde» delle prossime settimane, l’attenzione è centrata proprio sul 15 ottobre: «E’ una prova importante, con possibili disordini che possono avvenire ovunque», spiega in serata un funzionario. (Il Manifesto)

Il commento di Alessandro De Angelis (Huffington Post) alle parole di Giorgia Meloni in risposta al Ministro Lamorgese: "Strategia della tensione? (La7)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr