Genoa, la nuova hit rossoblù è "Guasto d'amore" di Bresh

Genoa, la nuova hit rossoblù è Guasto d'amore di Bresh
Pianetagenoa1893.net SPORT

C’è un nuovo motivetto che rimbalza veloce sui social dei genoani e percorre i moderni mezzi di comunicazione.

Ho un gusto d’amore se vedo il Grifone, mi trema la pancia e mi vibra la voce.

Si tratta di “Guasto d’amore” di Bresh, rapper di Genova – all’anagrafe è Andrea Brasi – che ha già debuttato con il disco “Che io mi aiuti”.

Gli stessi colori che cadono in mare quando il sole tramonta senza salutare

Bresh stavolta unisce la sua passione per il Genoa con un dolce arpeggio di chitarre acustiche eseguito dinanzi a un tramonto rossoblù. (Pianetagenoa1893.net)

Su altri media

L’Inter si è aggiudicata il derby a mani basse con un netto 3-0, doppietta di Lautaro Martinez e gol di Lukaku (capocannoniere in serie A con 17 reti),contro un Milan in grande difficoltà. CLICCA PER LEGGERE RISULTATI E CLASSIFICA IN SERIE A (Pianetagenoa1893.net)

« Sì, lo abbiamo ottenuto in un modo che alla fine ti dà un’energia incredibile, una voglia pazzesca di continuare così». «Preferisco guardare la classifica in un altro modo: ripensando cioè a dove stavamo due mesi fa (La Repubblica)

Ballardini ha sistemato e corretto almeno due volte il Genoa, Juric ha insistito ignorando il lento e progressivo arretramento che stava registrando la sua squadra nonostante il cospicuo vantaggio della superiorità numerica. (Pianetagenoa1893.net)

Il sale sulla coda

Il Verona sale a 34 punti, il Genoa a 26 facendo un ulteriore passettino verso la salvezza Gli uomini di Juric passano al minuto 17 con Ilic e chiudono il primo tempo in vantaggio. (MilanNews24.com)

La Samp si arrende alla Lazio". vedi letture. Un gol di Badelj nel recupero ha permesso al Genoa di riprendere il Verona. Nella sfida delle 15 invece la Sampdoria ha perso 1-0 in casa della Lazio grazie alla rete di Luis Alberto. (TUTTO mercato WEB)

Sulla sfera piomba Ilic che ha il merito di tenere in traiettoria un pallone che rimbalzava verso l’alto: è l’uno a zero. Il tecnico ha voglia di stupire in quello che è stato il suo stadio da giocatore e da allenatore. (L'Arena)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr