Bonus affitti 2022 per giovani fino a 31 anni. Ecco le nuove regole.

Bonus affitti 2022 per giovani fino a 31 anni. Ecco le nuove regole.
Immobiliare.it News ECONOMIA

Con la legge 234/2021 è stato modificato il Bonus Affitti.

Per godere dello sconto, la legge ha quindi posto come requisito anagrafico necessario di avere 31 anni di età non ancora compiuti.

In particolare, è stata aggiornata l’agevolazione rivolta ai giovani che lasciano la casa d’origine per stabilire la residenza in un nuovo appartamento: l’incentivo spetta anche in caso di affitto.

Quindi, un contratto stipulato nel 2018 poteva godere del bonus anche nel successivo biennio 2019-2020

Nei primi tre anni di durata contrattuale, veniva considerata una detrazione di 991,60 euro. (Immobiliare.it News)

Ne parlano anche altri giornali

In alternativa si potrà godere della detrazione fiscale pari al 110% delle spese effettuate, andando a ripartire la cifra in 5 tranche Riconfermati anche per il 2022 i bonus infissi. (Spoltore Notizie)

Tuttavia per la fascia tra i 15 mila e i 28 mila euro sono previste delle eccezioni. Ex bonus Renzi, a chi spetta nel 2022: le due nuove fasce di reddito. Con la nuova manovra, l’ex bonus Renzi spetta ora per chi ha un reddito complessivo fino ai 15 mila euro, che sostituisce il vecchio tetto di 28 mila euro annui. (QuiFinanza)

Dunque, ecco come sfruttare l’Ecobonus 50% per cambiare infissi o tapparelle e avvolgibili e rimodernare casa. Bonus facciate. In chiusura ricordiamo che il Bonus facciate non prevede alcun incentivo per il caso della sostituzione degli infissi (Proiezioni di Borsa)

Ecco chi può ottenere fino a 2.500 euro del Bonus Internet con una semplice richiesta

Il sussidio ha un valore di 100 euro con rottamazione. Il Governo ha rinnovato il bonus tv da 100 euro con rottamazione DVB-T2. (Vesuvius.it)

“La nuova ondata di contagi, inoltre, ha determinato un’ulteriore diminuzione delle già scarse presenze nelle strutture ricettive, aggravandone la situazione economica e finanziaria. (LaPresse)

Per esempio chi ristrutturava la casa, poteva ottenere contributi fino a 16.000 euro semplicemente richiedendo questo bonus senza ISEE fino al 31 dicembre. Ecco chi può ottenere fino a 2.500 euro del Bonus Internet con una semplice richiesta. (Proiezioni di Borsa)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr