Trenitalia: "Resta la distanza", Italo cancella 8mila biglietti

Trenitalia: Resta la distanza, Italo cancella 8mila biglietti
Virgilio Notizie Virgilio Notizie (Interno)

Sia Fontana in Lombardia che Toti in Liguria ancora non hanno ripristinato il distanziamento nei mezzi pubblici che hanno inopportunamente eliminato da ieri.

Nel frattempo Trenitalia e Italo si adeguano alle direttive del ministero, non senza ‘mal di pancia’.

Se ne è parlato anche su altri media

Possibile che Roberto Speranza, ministro della salute, fosse all'oscuro delle decisioni prese da Paola De Micheli, ministro dei trasporti? Oltre 8mila passeggeri a terra e 8 treni cancellati nella sola giornata di oggi, domenica 2 agosto, in pieno esodo estivo. (ilGiornale.it)

2 Agosto 2020 21:16. Trenitalia: “fin dalle prime ore della mattina è stato attivato un servizio di bus sostitutivi e, soprattutto, treni straordinari da Milano verso l’Adriatica e verso il sud e da Roma verso Calabria e Puglia”. (Stretto web)

da Brevi ferroviarie del 02 agosto 2020. Covid-19, Italo cancella collegamenti per ripristino distanziamento sociale. Comunicato stampa Italo. Italo informa che - al fine di ottemperare a quanto previsto dall'ordinanza emessa improvvisamente ieri 1° agosto dal Ministro della Salute che reintroduce, con decorrenza immediata, l'obbligo di distanziamento nei treni ad alta velocità e a lunga percorrenza (vedi Brevi ferroviarie del 02/08/2020) - è stata costretta, suo malgrado, a cancellare 8 treni della mattina (9919/9921 Torino - Salerno 07:33; 9975 Milano - Napoli 09:15; 9927/9929 Torino - Salerno 9:33; 8111/8113 Torino - Reggio Calabria 05:23; 8143 Torino - Reggio Calabria 13:23; 8126 Ancona - Milano 13:40; 8131 Milano - Ancona 08:45; 8135 Milano - Ancona 11:40) e numerosi biglietti per i treni del pomeriggio, arrivando a coinvolgere circa 8.000 passeggeri che non hanno potuto fruire del biglietto già acquistato. (Ferrovie.it)

Il blocco del Nord (Lombardia, Liguria, Piemonte, Friuli Venezia Giulia) — tutte a guida centrodestra — ha deciso di mantenere il 100 per cento di occupazione dei posti. [Rassegna stampa] Grande confusione per quello che riguarda il trasporto su treno, dopo il dietrofront del governo che aveva consentito la piena occupazione dei posti sui treni ad alta velocità ed è tornato dopo appena 24 ore a ristabilire l’obbligo di distanziamento a bordo. (FormulaPassion.it)

Il sudoku quest’anno non è sulla Settimana Enigmistica ma alla stazione Termini, per prendere un treno. Peccato però che nel giro di ventiquattro ore le regole siano cambiate più volte. (Corriere della Sera)

"Le ricostruzioni odierne su presunte divergenze con il ministro De Micheli relativamente al distanziamento sui treni a lunga percorrenza - ha assicurato Del Duce - sono del tutto infondate". Italo ha dichiarato di aver cancellato otto treni della mattina e numerosi biglietti anche per il pomeriggio, stimando di aver causato disagi per ottomila persone. (L'Unione Sarda.it)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr