Piazza Affari poco sotto la parità. Tim ancora in rally

Milano Finanza ECONOMIA

Nel resto del listino in luce Ovs (+3,7% a 2,74 euro) su cui Intesa Sanpaolo ha alzato il prezzo obiettivo da 2,2 a 3,2 euro, confermando il rating buy

Sulla stessa linea anche i future oltreoceano, il Dow Jones guadagna lo 0,36% e l'S&P lo 0,35%.

Petrolio leggermente in rialzo con il Wti che vale adesso 76,17 dollari e il Brent ne vale 79,09.

Piazza Affari è la peggiore d'Europa a metà seduta con un ribasso dello 0,07% nel giorno in cui otto delle quaranta blue chip staccano il dividendo, tra queste Banca Generali, Fineco, Intesa Sanpaolo, Mediobanca, Poste Italiane, Recordati, Tenaris e Terna (Milano Finanza)

Ne parlano anche altri giornali

Partita in buon rialzo dopo il +30% incassato ieri, viaggia ora a 0,446 euro dopo un picco negativo a -3%. L'eventuale Opa di Kkr è condizionata al raggiungimento del 51% di Tim, quindi l'adesione di Vivendi non è vincolante sulla carta. (Yahoo Finanza)

Lieve calo dell', che scende a 1.841,6 dollari l'oncia. (Borsa Italiana)

In questo contesto, "se Telecom Italia dovesse cambiare proprietà, allora un takeover da parte di un fondo di private equity sarebbe il modo più probabile di farlo". Alle 14.50 ora italiana, il titolo TIM arretra dell'1,5% circa, a 0,44 euro, livello ben inferiore agli 0,505 offerti dal fondo americano KKR. (Finanzaonline.com)

A Wall Street il Dow Jones dimentica i guadagni dovuti alla pubblicazione dei Pmi preliminari di novembre negli Usa e scivola dello 0,06%. Spread Btp/Bund a 128 punti (Milano Finanza)

L'indice Ftse Mib ha chiuso sotto la soglia dei 27 mila punti (-1,62% a 26.939 punti) complici i timori per le prossime mosse della Fed dopo la riconferma di Powell, insieme all'acuirsi dell'emergenza quarta ondata contagi in Europa. (Yahoo Finanza)

Tra i titoli in evidenza:. Telecom Italia (TIM), in altalena, torna in deciso calo dopo il +30% incassato ieri. Il mercato vorrebbe vederci più chiaro e fa una tara all'Opa di Kkr che al momento, di fatto, non c'è. (Yahoo Finanza)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr