Auto elettriche e ibride: da Toyota 14 miliardi di dollari entro il 2030 per le batterie

Autoblog.it ECONOMIA

È quanto, in estrema sintesi, annunciato dal top management Toyota, in una conferenza stampa online, in materia di impegno nell’evoluzione delle batterie per le prossime generazioni di veicoli ad elevata elettrificazione e su scala mondiale.

In effetti, la previsione di Toyota è di vendere, nel 2030, otto milioni di nuovi veicoli elettrificati.

Di questi, due milioni arriveranno dalle vendite di veicoli elettrici a batteria e fuel cell

Si pensa anche alle tecnologie già presenti sul mercato. (Autoblog.it)

La notizia riportata su altri giornali

Perché è importante. The Tesla Model S Plaid is nothing more than a marketing exercise designed to draw attention to an aging car (Benzinga Italia)

Abbattere i costi di produzione. Batterie per auto elettriche, ridurre i costi del 50%. Gli investimenti dovranno essere concentrati sullo sviluppo di soluzioni in grado di ridurre i costi delle batterie di almeno il 50% per veicolo già nella seconda parte del decennio, e di conseguenza garantire prezzi di listino “ragionevoli”. (Ecoo)

(Il Sole 24 Ore Radiocor Plus) - Roma, 10 set - Toyota Motor ha tagliato le sue stime di produzione di auto a 9 milioni di unita' da 9,3 milioni di unita' per l'anno fiscale che si chiude a marzo a causa della diffusione del coronavirus nel sud-est asiatico. (Borsa Italiana)

Per quanto riguarda la produzione annuale dell'anno fiscale che termina il 31 marzo 2022, l'azienda sta adeguando il volume previsto a 9 milioni di unita', rispetto alla precedente previsione di 9,3 milioni di unita'. (Italia Oggi)

Anche Toyota è vittima del «Chippageddon». Business continuity: l’eredità di Fukushima. Fino ad ora, come detto,Toyota era riuscita a compensare la carenza globale di semiconduttori attingendo dalle proprie riserve. (La Stampa)

Attraverso questo sviluppo integrato di veicoli e batterie, miriamo a ridurre il costo della batteria per veicolo del 50% rispetto alla Toyota bZ4X Non dimentichiamo che un’efficienza migliore permette di utilizzare batterie più piccole ad un costo vantaggioso. (Tom's Hardware Italia)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr