Atalanta, l'offerta del Tottenham per Gollini

Atalanta, l'offerta del Tottenham per Gollini
Altri dettagli:
Calciomercato.com SPORT

Commenta per primo Pierluigi Gollini è sempre più lontano dall'Atalanta. I nerazzurri hanno avviato i contatti con il Tottenham, che come racconta Tuttosport sta lavorando su un prestito con obbligo di riscatto a 15/20 milioni di euro

(Calciomercato.com)

Ne parlano anche altri giornali

Atalanta, Gollini vicino al Tottenham: torna in Premier in prestito. Secondo quanto riferito dai colleghi di Sky, l’Atalanta ha praticamente definito la cessione del portiere italiano alla corte di Paratici e Nuno Espirito Santo. (TUTTO mercato WEB)

L'Atalanta ha mollato la presa, ma deve guardarsi dal Tottenham che avrebbe messo nel mirino Romero, e l'arrivo del centrale orobico potrebbe ridimensionare la pista Tomi-Spurs. La Dea starebbe sondando pure Demiral della Juve (Tuttobolognaweb)

I nerazzurri possono riscattarlo per 16 milioni in qualsiasi momento e questo potrebbe favorire una eventuale trattativa in uscita anche se, dopo la vittoria della Copa America, la Dea vorrebbe confermarlo anche in vista della prossima stagione. (TUTTO mercato WEB)

Dall'Inghilterra: Romero verso la Premier, trattativa in fase avanzata tra Atalanta e Tottenham

Il portiere classe 1995 dell’Atalanta, chiuso in nerazzurro dall’arrivo di Juan Musso, è infatti molto vicino a trasferirsi al Tottenham fortemente voluto da Fabio Paratici, nuovo dirigente del club londinese. (Sky Sport)

Un colpo sponsorizzato naturalmente dal nuovo ds Paratici, che aveva prelevato il ragazzo già alla Juventus dal Genoa Con il Tottenham si è parlato seriamente della possibilità di cedere il ragazzo ma, purtroppo per i tifosi bergamaschi e per i fantallenatori, non solo di lui. (Fantacalcio ®)

Come riporta il portale Football London, gli Spurs del direttore Fabio Paratici starebbero portando avanti conversazioni avanzate con l'Atalanta per portare in Inghilterra il giovane difensore argentino. (TUTTO mercato WEB)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr