Lewis Hamilton medita il colpo a sorpresa: il pilota non lo esclude

Lewis Hamilton medita il colpo a sorpresa: il pilota non lo esclude
AutoMotoriNews SPORT

Ed al momento spiccano le assenze proprio di Michael Masi e Nicholas Tombazis nella sezione single seater.

Hamilton, intanto, osserva l’evolversi della situazione prima di sciogliere le riserve definitive; al momento, però, sembra improbabile una sua assenza dalla griglia del prossimo Mondiale

Lewis Hamilton medita il colpo a sorpresa in vista del prossimo Mondiale di Formula 1: il pilota potrebbe decidere di farlo. (AutoMotoriNews)

Ne parlano anche altri giornali

Sul tavolo del presidente c'è anzitutto la vicenda Abu Dhabi, i fatti sui quali la FIA ha annunciato un'investigazione, alla quale avrebbero preso parte anche i rappresentanti delle squadre. "Primo giorno di lavoro", per Mohammed Ben Sulayem alla presidenza FIA, lunedì scorso, quando a Ginevra si è riunito con le varie squadre della Federazione . (Autosprint.it)

A febbraio si terrà un confronto con i piloti, il 18 marzo verranno comunicate le decisioni e le eventuali modifiche al regolamento. A metà dicembre l'annuncio del Consiglio Mondiale della creazione di una Commissione speciale per analizzare gli episodi del GP di Abu Dhabi con cui si è chiuso il Mondiale di F1 (su tutti la Safety Car negli ultimi giri e le procedure di ripartenza), ora un nuovo comunicato della Federazione Internazionale dell'Automobile: indagine al via. (Sky Sport)

Secondo la Bbc il pilota della Mercedes "ha perso la fiducia nella Fia" dopo che il direttore di gara Michael Masi non ha messo in pratica quanto fatto in precedenti occasioni nell'applicazione delle regole della safety car durante le fasi finali del Gran Premio di Abu Dhabi favorendo di fatto la vittoria finale di Max Verstappen con l'olandese della Red Bull che superava nel giro finale Hamilton andando a vincere il titolo mondiale. (Adnkronos)

F1: Bbc, futuro Hamilton incerto, inglese attende esito inchiesta Fia su Abu Dhabi

Il pilota inglese aveva compiuto una grande rimonta su Max Verstappen, vincendo in Brasile, Qatar e Arabia Saudita. Il pilota inglese è stato battuto da Max Verstappen nell’ultimo Mondiale. L’esito del Mondiale 2021 ha lasciato un pesante amaro in bocca a Lewis Hamilton (Inews24)

L’indagine, secondo quanto ammesso da un portavoce della Federazione, sarà dunque “approfondita, obiettiva e trasparente”, e potrebbe concludersi in tempo prima della riunione del World Motor Sport Council o, al massimo, entro il 3 febbraio. (FormulaPassion.it)

Il britannico ha ancora due anni di contratto con la Mercedes ma resta da vedere se guiderà ancora per le Frecce d'argento nei test pre-season che inizieranno il 23 febbraio, la gara di apertura della stagione 2022 è in Bahrain dal 18 al 20 marzo (LiberoQuotidiano.it)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr