Doppia follia di Abramovich e controproposta Juve: scambio da 150 milioni

Doppia follia di Abramovich e controproposta Juve: scambio da 150 milioni
Calciomercatonews.com SPORT

LEGGI ANCHE > > > Marotta prova l’anticipo sulla Juventus: scambio a gennaio. Gli osservati speciali sono de Ligt e Federico Chiesa.

La compagine presieduta da Roman Abramovich non ha comunque intenzione di fermarsi, e la prossima estate potrebbe tentare un doppio colpo di prestigio proprio dalla Juventus.

Un’autentica follia anche in stile Abramovich ma che difficilmente potrà concretizzarsi

Occhi puntati su Chelsea-Juventus che potrebbe decidere il primato del girone di Champions dei bianconeri. (Calciomercatonews.com)

Su altre testate

Il suo pensiero verso il match di questa sera a Stamford Bridge contro il Chelsea di Tuchel. CHELSEA JUVE – «In Champions la Juventus ha avuto un cammino perfetto, fu eroica la partita dell’andata contro il Chelsea» (Juventus News 24)

Formazioni ufficiali Chelsea Juve: le ultime sulle scelte di Allegri a Stamford Bridge nella quinta di Champions. La Juventus affronta il Chelsea nella quinta giornata del girone di Champions con l’obiettivo di conquistare o avvicinare il primato del gruppo. (Juventus News 24)

Ma Allegri ha bisogno anche del primato in Champions League Tutte le news sul calciomercato italiano e non solo: CLICCA . Ultime Juventus, Allegri insoddisfatto: le sue parole. Ha rilasciato una breve intervista ai microfoni di Mediaset, prima di Chelsea-Juventus, il tecnico Max Allegri. (Stop and Goal)

Allegri: "Arrivare primi o secondi cambia poco, dobbiamo solo pensare la momento"

E c’è quindi il rischio che Tuchel rubi l’idea ad Allegri e punti di più sulle ripartenze. Da quando, cioè, hanno messo piede allo Stadium, rimanendo impantanati contro una Juventus che aveva Chiesa centravanti e Bernardeschi alle sue spalle. (Corriere della Sera)

4-0 il risultato finale per i Blues che segnano con Chalobah, James, Hudson-Odoi e Werner. Juventus (4-4-2): Szczesny; Cuadrado, Bonucci, De Ligt, Alex Sandro; McKennie, Bentancur, Locatelli, Rabiot; Morata, Chiesa (Tutto Juve)

In questo momento dobbiamo pensare solo al momento" Poi penseremo a sabato, senza pensare a ciò che sarà tra 3-4 mesi. (Tutto Juve)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr