Inter, Inzaghi a Sky: "Vinto tre giorni dopo aver speso tanto col Napoli"

Inter, Inzaghi a Sky: Vinto tre giorni dopo aver speso tanto col Napoli
Tutto Napoli SPORT

"Siamo in un buon momento ma dobbiamo pensare alle partite, le insidie sono tante e sono dietro l'angolo.

Il giorno che firmai il contratto dissi che c'era questo obiettivo, l'Inter non passava il turno da più di dieci anni.

Ora aspettiamo ma abbiamo 10 punti e veniamo da tre vittorie di fila, abbiamo vinto tre giorni dopo una gara come quella col Napoli che ci ha fatto spendere tanto".

Un giocatore migliorato moltissimo è Perisic. (Tutto Napoli)

Su altri media

Darmian ha proseguito la serie di interviste su Inter TV dopo il 2-0 allo Shakhtar Donetsk. Siamo rimasti uniti, sapevamo che il gol sarebbe arrivato e così è stato. (Inter-News)

Nel secondo tempo le qualità individuali hanno fatto la differenza? "Non mi è piaciuta la squadra, ha perso meritatamente. (Fcinternews.it)

Ho imparato anche a giocare in un ruolo un po' diverso rispetto a quello delle ultime stagione, poi devo dire che mi sento bene fisicamente". Vero, abbiamo sbagliato qualche occasione in un primo tempo in cui potevamo già chiudere il match. (Inter Sito Ufficiale)

L'Inter gode con Dzeko e Perisic: 2-0 allo Shakhtar e ottavi a un passo

Ecco quanto successo a San Siro, con i nerazzurri che vincono grazie alla doppietta di Edin Dzeko. DOPPIO VANTAGGIO – Dopo il primo tempo terminato con il punteggio di 0-0 (vedi report), riprende Inter-Shakhtar Donetsk. (Inter-News)

Migliore in campo: Trubin PAGELLE. Inter Shakhtar Donetsk 0-0: risultato e tabellino. INTER (3-5-2): Handanovic; Skriniar, Ranocchia, Bastoni; Darmian, Barella, Brozovic, Calhanoglu, Perisic; Lautaro, Dzeko 2′ Corner per i nerazzurri – Subito nerazzurri in avanti con Calhanoglu, Vitao anticipa Barella, primo angolo della gara. (Calcio News 24)

Primo tempo — Inzaghi conferma l'undici che ha battuto il Napoli, con l'eccezione di Dzeko che prende il posto di Correa. Dzeko è l'eroe, ma una menzione va a Perisic, ancora devastante sulla sinistra e decisivo in entrambe le reti. (La Gazzetta dello Sport)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr