Marc Marquez: "A Barcellona test devastante. La strada è buona"

Marc Marquez: A Barcellona test devastante. La strada è buona
La Gazzetta dello Sport SPORT

Tra i piloti in pista c’era anche Marc Marquez, che ha percorso ben 87 giri per lavorare duramente sulla sua Honda e sul suo fisico.

L’otto volte campione del mondo ha affrontato ben 87 giri nei test di Barcellona: la Honda gli ha fatto provare aggiornamenti aerodinamici e non solo.

La moto prototipo era molto vicina alla mia e serviva per capire le differenze che abbiamo provato”

- dice lo spagnolo - Solo guidare: abbiamo provato un po’ di cose ma è servito anche a me. (La Gazzetta dello Sport)

Su altri media

Al termine dei test MotoGP di ieri Fabio ha riconosciuto di meritare la bandiera nera e che la penalizzazione del FIM Panel è sin troppo blanda “Dopo la gara MotoGP di domenica sul Circuit de Barcelona-Catalunya, il team Alpinestars Racing Development ha avviato un’indagine sull’integrità della tuta da corsa di Fabio Quartararo. (Corse di Moto)

Fabio Quartararo, però, non ha gradito la prima penalità: "Ho perso sette decimi, ma se avessi perso un secondo non mi avrebbero penalizzato. Fabio Quartararo ci ripensa. (la Repubblica)

— alpinestars (@alpinestars) June 8, 2021. 03) This is only a first assessment, to be further investigated once the suit is in the Alpinestars laboratory at Alpinestars headquarters, conducting all testing and analysis to understand more about the cause of what happened. (FormulaPassion.it)

MotoGP, Valentino Rossi si ritira durante l'estate? L'indiscrezione dalla Spagna: tutti gli scenari

L'ultimo run era buono, ma c'è stata una bandiera gialla all'ultimo giro. Sono contento per questa prima sfida della qualifica e vedremo domani" (Motorsport.com, Edizione: Italia)

Fabio Quartararo, intervistato ai microfoni di Sky Sport dopo i test di Barcellona , ha parlato di quanto successo nel Gran Premio di Catalogna, settimo appuntamento stagionale della MotoGp , in cui ha gareggiato per diversi giri con la tuta aperta davanti, venendo poi penalizzato di 3 secondi. (Corriere dello Sport.it)

Appare uno scenario molto strano, ma a svelarlo è stato l’autorevole El Periodico de Catalunya: ritiro di Valentino Rossi sul circuito di Assen, dove quattro anni fa vinse la sua ultima gara. (OA Sport)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr