La Francia rafforza controlli di frontiera con l'Italia

La Francia rafforza controlli di frontiera con l'Italia
Per saperne di più:
Ticinonews.ch ESTERI

Il prefetto ha detto che “per i viaggiatori stranieri che arriveranno negli aeroporti del nostro dipartimento, ci saranno test molecolari che potranno essere eseguiti su tutti i passeggeri di voli scelti in modo aleatorio”.

Il prefetto della regione di Nizza, le Alpes-Maritimes, al confine con l’Italia, ha annunciato oggi il “rafforzamento dei controlli alle frontiere” nell’ambito della stretta che prevede per 15 giorni un lockdown parziale durante il week-end sul litorale. (Ticinonews.ch)

Ne parlano anche altri giornali

Il tasso d’incidenza supera i 700 casi positivi su 100mila abitanti, il triplo della media nazionale, che è di 190. La situazione solleva preoccupazioni anche in Italia, dove dall’altra parte della frontiera si teme il rischio di aumento contagi nel Ponente ligure. (Il Fatto Quotidiano)

Un altro elemento a favore nella lotta contro il virus è l’inizio delle vacanze scolastiche invernali, che a Nizza cominciano oggi. Dopo due giorni, già superata quota due milioni (Corriere della Sera)

APPROFONDIMENTI MONDO Boom di contagi a Nizza: 751 casi ogni 100 mila abitanti. L'ultima settimana, infatti, c'è stata una vera e proria esplosione di contagi, decisamente superiore alla media nazionale che è di 190 ogni 100 mila. (Il Messaggero)

Covid, la Francia cambia strategia di comunicazione e limita le presenze dei virologi in tv

Il prefetto ha detto che «per i viaggiatori stranieri che arriveranno negli aeroporti del nostro dipartimento, ci saranno test molecolari che potranno essere eseguiti su tutti i passeggeri di voli scelti in modo aleatorio». (Corriere del Ticino)

Già comunicata la consegna immediata di 3.500 dosi supplementari del vaccino Pfizer-BioNTech, mentre nei prossimi giorni arriveranno altre migliaia di dosi del vaccino AstraZeneca "La situazione sanitaria è catastrofica. (Fanpage.it)

Alla base della decisione, il pensiero che meno annunci e meno dichiarazioni contrastanti ci sono, meno dilagano allarmismo e populismo. APPROFONDIMENTI CALCIO Mauro Bellugi, chi era il calciatore morto per il Covid. (Il Messaggero)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr