Cnr: "Nei primi sette mesi il 2022 è l'anno più caldo di sempre in Italia"

Cnr: Nei primi sette mesi il 2022 è l'anno più caldo di sempre in Italia
Per saperne di più:
la Repubblica INTERNO

"L'anno più caldo dal 1800". “Luglio 2022 è dunque secondo solo al 2003, così come lo sono stati anche maggio e giugno", ha spiegato ancora Brunetti che ha analizzato le temperature di questi primi sette mesi.

"Se il 2022 finisse adesso sarebbe l'anno più caldo di sempre", parole chiare quelle didell' Istituto di Scienze dell’Atmosfera e del Clima del Cnr (Isac-Cnr), che effettua rilevazioni sulle temperature dal 1800, sui dati del report mensili che riguardano l’Italia. (la Repubblica)

Su altri giornali

I primi sette mesi dell’anno infatti proiettano il 2022 come l’anno più caldo di sempre nel nostro Paese: luglio appena concluso ha fatto registrare un +2,26 gradi sopra la media italiana dal 1800 (da quando vengono rilevati i dati) ad oggi e nel complesso i primi 7 mesi dell’anno fanno registrare un +0,98 gradi. (La Provincia di Biella)

Dunque, fino ad oggi, il 2022 può essere considerato l’anno più caldo di sempre. Tuttavia, come precisano gli esperti, i dati non si riferiscono alle previsioni per i prossimi mesi, pertanto si dovrà attendere la fine dell’anno per capire se il 2022 può essere considera l’anno più caldo di sempre (Informazione Ambiente)

Il caldo accumulato sul mare rappresenterà un carburante esplosivo con i primi passaggi perturbati e le prime irruzioni fredde. Il caldo così anomalo del Mediterraneo favorisce una maggiore evaporazione dell’acqua e quindi tanta energia in più ad alimentare ed in intensificare gli effetti delle perturbazioni autunnali, quando arriveranno. (Meteo Giornale)

Il 2022 è l’anno più caldo (e più arido) di sempre in Italia

Roma, 5 agosto 2022 - Siccità record: il 2022 è l'anno con meno pioggia da sempre e cioé da quando vengono rilevati i dati a livello nazionale, parliamo del 1800. Il 2022 si classifica sino ad ora anche come l'anno più caldo di sempre, con una temperatura addirittura superiore di 0,98 gradi rispetto alla media storica. (QUOTIDIANO NAZIONALE)

Cnr: "Ad oggi il 2022 è l'anno più caldo di sempre, a luglio +2,26 gradi rispetto alla media italiana". Roma - I dati dell'analisi condotta dall'Istituto di scienze dell'atmosfera e del clima e dal Consiglio nazionale delle ricerche sui primi sette mesi (Tuscia Web)

Nella media 1991-2020 sono pertanto compresi gli anni più caldi di sempre, il livello di base è quindi superiore a tutti i trentenni precedenti. L’estate 2022 — il mese di luglio appena terminato è stato il più caldo di sempre con 2,26 gradi sopra la media — può essere accostata a quella record del 2003. (Corriere della Sera)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr