Inter, countdown Hakimi. Perché il gioco vale la candela

Inter, countdown Hakimi. Perché il gioco vale la candela
alfredopedulla.com alfredopedulla.com (Sport)

L’intenzione è quella di chiudere entro domani, in modo da permettere poi al “pendolino” di fascia destra di fare le visite per il primo assaggio di Inter.

Per l’Inter, invece, il gioco vale la candela: Hakimi è perfetto nel 3-5-2, soprattutto nel suo ruolo ce ne sono pochi come lui.

Se ne è parlato anche su altri giornali

Non solo Hakimi. Da quella notte amara di novembre in Champions e quella doppietta fatale ai nerazzurri il tecnico nerazzurro non si è più tolto Hakimi dalla testa. (Sport Mediaset)

Un accordo definito nelle ultime ore a Madrid e che lo legherà ai nerazzurri per i prossimi cinque anni HAKIMI ATTERRATO A MILANO, ORA LE VISITE. Hakimi percepirà un ingaggio da cinque milioni di euro l'anno più bonus, mentre Inter e Real si sono accordate sulla base di 40 milioni più altri cinque di bonus. (Sky Sport)

Sin dal primo momento, il trattamento ricevuto dalla società e dalla città sono stati incredibili. Ora so di aver azzeccato la scelta di Dortmund come casa, due anni fa. (Sky Sport)

Poi la versione corretta, quella firmata da Hakimi che subito dopo la firma ha lasciato Milano, senza soggiornare in Italia. Al Real Madrid 40 milioni di euro più 5 di bonus HAKIMI, EMOZIONANTE LETTERA DI ADDIO AL DORTMUND (Sky Sport)

Per Hakimi siamo in una fase avanzata della trattativa, vedremo nei prossimi giorni. Hakimi è vicino all'Inter e la conferma arriva direttamente dall'amministratore delegato nerazzurro, Giuseppe Marotta, che a Sky ha parlato della trattativa per portare il terzino del Real Madrid da Conte. (Tuttosport)

Il dossier è quindi nelle sue fasi finali e dovrebbe quindi essere concluso nelle prossime ore. Operazione, quindi, alla Morata. (Tutto Juve)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr