La mappa del contagio: i Comuni covid-free salgono a 160 - La Guida

La mappa del contagio: i Comuni covid-free salgono a 160 - La Guida
LaGuida.it INTERNO

Tra i Comuni cuneesi, solo Isasca (2,56%, 2 casi su 78 residenti) supera la soglia del 2% di contagi “attivi”, a seguire Rifreddo (1,24%) e Castellino Tanaro (1,02%).

Casi dimezzati a Caraglio, Boves, Borgo San Dalmazzo e Cuneo, che passa da 116 a 59 casi.

Sensibile il calo di casi riscontrati nell’ultima settimana a Morozzo e Demonte (-75%), Barge (-72%), Cervasca (-71,43%) e Beinette (-63,64%). (LaGuida.it)

Ne parlano anche altre fonti

È pari all’1,1 per cento il tasso di positivi al Covid sul totale dei tamponi analizzati in Lombardia. A livello regionale invariato il saldo dei malati ricoverati in terapia intensiva, fermo a 167 persone, mentre si assottiglia ulteriormente il totale dei degenti nei reparti ordinari, sceso a 799 persone (34 in meno) (Prima Lecco)

L’emergenza Covid in pratica non c’è più, il virus non circola quasi più ma conitnua a mietere vittime. In totale, nella nostra provincia,. L’emergenza Covid in pratica non c’è più, il virus non circola quasi più ma conitnua a mietere vittime. (LA NAZIONE)

Per la maggior parte si tratta di ultraottantenni: nella fascia di età 80 e più le persone vaccinate sono oltre l’85% Nel dettaglio, su 4.657 tamponi molecolari sono stati rilevati 63 nuovi contagi, per una percentuale di positività dello 1,35%. (ilfriuliveneziagiulia.it)

Nuovo focolaio in una struttura per migranti

In questa tabella il riepilogo, aggiornato alla prima mattinata di oggi 7 giugno, delle inoculazioni per le varie fasce d’età Negli ultimi 7 giorni sono guarite altre 63 persone, portando il totale dei guariti molisani dall’inizio della pandemia a oltre 13mila. (Primonumero)

Il virus è in ritirata in gran parte della regione e prosegue la discesa della curva ovunque: è quanto si evince dalla consueta mappa resa nota dall’Asrem relativa ai contagi comune per comune e aggiornata al 6 giugno. (Il Quotidiano del Molse)

Per la seconda volta è scoppiato un focolaio di Covid-19 in un centro per migranti: trattasi nuovamente del Centro di accoglienza straordinaria del Nazareno di Gorizia, dove già la settimana scorsa erano stati individuati 29 ospiti infetti. (triestecafe.it)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr