*** Fmi: board rinnova fiducia a Georgieva dopo accuse su caso Banca Mondiale - Il Sole 24 ORE

*** Fmi: board rinnova fiducia a Georgieva dopo accuse su caso Banca Mondiale - Il Sole 24 ORE
Per saperne di più:
Il Sole 24 ORE ESTERI

Il Board - si legge - ha fiducia nell'impegno della Direttrice generale nel mantenimento dei piu' alti standard di governance e integrita' al Fondo monetario".

Il rapporto dopo lo scoppio dello scandalo e' stato sospeso

Peggio la Cina, nelle ultime posizioni, che secondo le accuse avrebbe fatto pressioni nel 2018 per non scivolare ancora piu' in basso.

*** Fmi: board rinnova fiducia a Georgieva dopo accuse su caso Banca Mondiale. (Il Sole 24 ORE)

Ne parlano anche altre fonti

l board del Fondo Monetario Internazionale esprime piena fiducia nel direttore generale Kristalina Georgieva, nella sua leadership e nella sua capacità di continuare a portare avanti i suoi compiti. Secondo un'indagine interna alla Banca Mondiale, Georgieva avrebbe giocato un ruolo nel favorire la Cina nel rapporto Doing Business 2018 (RagusaNews)

Il rapporto Doing Business della Banca Mondiale, misura con una serie di parametri la liberta' di impresa di un paese. Il Board - si legge - ha fiducia nell'impegno della Direttrice generale nel mantenimento dei piu' alti standard di governance e integrita' al Fondo monetario". (Borsa Italiana)

Ma l’Europa resiste mentre a Washington prende il via la riunione annuale insieme alla Banca Mondiale. Attenti a dare i numeri. Pechino fa sapere che ritiene che la sua posizione in classifica al numero 78 non tenga in debito conto le riforme degli ultimi anni. (FIRSTonline)

"Piena fiducia" (a metà). L'FMI assolve la direttrice Georgieva

12 ottobre 2021 a. a. a. Roma, 12 ott. -(Adnkronos) - La 'corsa' dell'economia italiana - che quest'anno dovrebbe crescere del 5,8% - sarà accompagnata da un aumento dell'inflazione e del tasso di disoccupazione . (LiberoQuotidiano.it)

L'economista bulgara, che ha sempre respinto gli addebiti, si è felicitata per le conclusioni, ribadendo per parte sua l'infondatezza delle accuse Stando alle conclusioni di un'indagine interna alla Banca mondiale, la 68enne avrebbe esercitato pressioni, all'epoca in cui era ai vertici di quest'istituto, per migliorare la posizione della Cina nell'edizione 2018 del rapporto di analisi economica "Doing Business". (RSI.ch Informazione)

"Piena fiducia a Kristina Georgieva. Il Fondo Monetario Internazionale salva la sua direttrice, ma la formula d'assoluzione utilizzata dal suo board non sgombra completamente il campo dai dubbi. (Euronews Italiano)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr