Coronavirus in Trentino, 40 positivi e nessun morto. Sale il numero delle persone in terapia intensiva: 53 pazienti

Coronavirus in Trentino, 40 positivi e nessun morto. Sale il numero delle persone in terapia intensiva: 53 pazienti
il Dolomiti ECONOMIA

Il rapporto contagi/tamponi si attesta al 6% per quanto riguarda i nuovi positivi, si sale al 9,7% se si considerano tutti i dati.

Sono stati trovati 40 nuovi positivi e nessun decesso nelle ultime 24 ore.

Sono stati registrati complessivamente 4 nuovi casi di bambini e ragazzi in età scolare

Sale il numero delle persone in terapia intensiva: 53 pazienti. Sono stati analizzati 666 tamponi tra molecolari e antigenici. (il Dolomiti)

Su altre testate

Sotto i 60 anni il rischio cala al 4,14 % per scomparire di fatto sotto i 40 anni. Poi le forze dell'ordine, poi gli insegnanti e poi ho perso il conto fra magistrati, avvocati, giornalisti e compagnia supplicante varia. (il Dolomiti)

Lo stato di "Alfa-Attenzione" durerà fino alla sera di domani, martedì 6 aprile. BOLZANO. Ci si aspettano infatti moderate criticità su tutto il territorio provinciale a causa del forte vento. (il Dolomiti)

Sì, ma solo nell’ambito del proprio Comune. In alternativa, è possibile varcare i confini comunali mentre si pratica l’attività sportiva (per esempio correndo o valicando un monte), per concluderla comunque all’interno del proprio Comune? (Trentino)

Esce per una passeggiata ma trova un capriolo con la testa mozzata: macabro ritrovamento a Civezzano

Pubblicità Pubblicità. I contagi fra giovanissimi sono 4 (1 tra 6-10 anni, 2 tra 11-13 anni e 1 tra 14-19 anni) mentre 6 nuovi positivi hanno tra 60-69 anni, 6 tra 70-79 anni e 4 di 80 e più anni. Tornando ai nuovi contagi, 27 sono stati individuati dal molecolare e 13 dall’antigenico. (la VOCE del TRENTINO)

La campagna ha portato le iniezioni a quota 11.156.326 (6.617.620 a donne, 4.538.706 a uomini), circa 6 milioni delle quali nel solo mese di marzo AstraZeneca ha consegnato appena un quarto - 4 milioni - delle dosi promesse, 16 milioni. (Alto Adige)

Come riferisce Trentino Tv la carcassa di un capriolo con la testa mozzata è stata rinvenuta a Orzano, frazione del comune di Civezzano. Del fatto sono state informate le forze dell’ordine ed è probabile che venga aperta un’indagine per cercare di risalire all’autore del gesto anche se non sarà facile. (il Dolomiti)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr