Di Battista lascia il M5s: il suo nome cancellato dalla piattaforma Rousseau

Di Battista lascia il M5s: il suo nome cancellato dalla piattaforma Rousseau
QUOTIDIANO.NET INTERNO

L'obiettivo è la nascita di un nuovo gruppo.

Il suo nome è sparito dalla lista pubblicata sulla piattaforma Rousseau e lascia spazio, per chi ne cerchi traccia, ad un secco: "Non sono disponibili profili per i filtri selezionati".

Roma, 22 febbraio 2021 - Alessandro Di Battista non è più iscritto al Movimento 5 stelle.

Il nome, viene confermato, potrebbe essere 'Alternativa' o 'L'alternativa', e non avrebbe come riferimento Di Battista

Quanto al nuovo gruppo, potrebbe vedere la luce gia' la prossima settimana con 20-22 iscritti. (QUOTIDIANO.NET)

Su altre fonti

22 febbraio 2021 a. a. a. Alcuni senatori del M5s che sono stati espulsi per non aver votato la fiducia a Mario Draghi hanno deciso di avviare una causa collettiva contro il provvedimento dei vertici. Gli espulsi sono pronti a formare una componente nel Misto alla Camera. (Liberoquotidiano.it)

Una soluzione in tal senso sarebbe non lontana: il detentore del simbolo, Ignazio Messina, ha aperto alla possibilità ma ha chiesto che il progetto politico degli ex 5 Stelle sia basato su valori politici comuni. (Il Riformista)

Al momento sono 12 le adesioni, anche se, secondo i promotori, dovrebbero aggiungersi altri deputati nelle prossime ore. È nata a Montecitorio la nuova componente “Alternativa c’è”, composta dagli ultimi espulsi dal Movimento 5 stelle. (Il Fatto Quotidiano)

M5s, causa collettiva contro espulsione. Di Battista fuori dal Movimento e da Rousseau

Seconda certezza: nel frattempo Dibba ha cominciato la sua personale campagna elettorale già molto dura e pura, molto social, piacionesca da morire. A volte avventato Bisogna dare atto a Dibba di essere sempre rimasto nel ruolo che si prese fin dall’inizio della stagione grillina: il gruppettaro capace di rivolgersi alla pancia più movimentista del movimento. (Corriere della Sera)

Alessandro Di Battista è fuori dal Movimento 5 Stell: l’ex deputato si è formalmente disiscritto dai Cinque Stelle. Già dopo il voto su Rousseau dello scorso 11 febbraio con cui la base pentastellata aveva dato il proprio via libera all’ingresso del M5S nel governo Draghi, l’ex deputato aveva preso le distanze dal Movimento («Da oggi non parlo più a nome del M5S»). (Corriere della Sera)

Di Battista fuori dal M5s e da Rousseau. Alessandro Di Battista non è più iscritto al M5s. Nell'elenco della piattaforma Rousseau il suo nome è sparito. (Sky Tg24 )

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr