Pensione con opzione contributiva (Legge Dini): perché conviene di più alle donne

Pensione con opzione contributiva (Legge Dini): perché conviene di più alle donne
Money.it INTERNO

Opzione contributiva per la pensione di vecchiaia: perché è più vantaggiosa per le donne. Per le donne la Legge Dini riconosce un’ulteriore agevolazione

Opzione contributiva per la pensione di vecchiaia: a chi conviene?

Opzione contributiva (legge Dini) della pensione di vecchiaia: come funziona. La Legge Dini si rivolge ai lavoratori che al 31 dicembre 1995 possono far valere un’anzianità contributiva inferiore ai 18 anni. (Money.it)

Ne parlano anche altre testate

ACCEDI AL SERVIZIO SUL SITO INPS. I requisiti per accedere al beneficio:. Per ottenere il nuovo REm, Reddito di Emergenza, devono esserci tutti i seguenti requisiti:. • Valore del reddito familiare riferito alla mensilità di febbraio 2021 inferiore a una soglia pari all’ammontare del beneficio REm. (Gazzetta del Sud)

Infatti, ciò è possibilie per coloro i quali hanno iniziato il lavoro entro il 31 dicembre 1995, grazie alla Legge Amato ed alla Legge Dini, per rientrare nel regime misto, in attesa delle novità. In altre parole, dopo aver compiuto 67 anni, può andare in pensione chi ha iniziato il proprio percorso prima del 1° gennaio 1996 e da allora può vantare almeno 5 anni di contributi (ContoCorrenteOnline.it)

In pensione a 62 anni di età o con 41 anni di contributi. La disponibilità del governo al confronto c'è, come lo stesso ministro del Lavoro, Andrea Orlando, ha annunciato nei giorni scorsi. (Adnkronos)

Come andare in pensione nel 2021, ecco tutte le possibilità

L’opzione donna, però, richiede almeno 35 anni di contributi effettivi (con l’esclusione dei contributi figurativi derivanti da malattia e disoccupazione indennizzata) maturati entro il 31 dicembre 2020. (Money.it)

Dove fare la domanda per il REm. La domanda va presentata in via telematica all’INPS entro il 31 maggio 2021 tramite modello di domanda predisposto dall’Istituto e secondo le modalità stabilite dallo stesso. (Gazzetta del Sud)

Notturno da 64 a 71 giorni l’anno. Sistema misto:. Età : 63 anni e 7 mesi. : 63 anni e 7 mesi Contributi: 35 anni. Sistema contributivo Si potrà andare in pensione nel 2021 con 62 anni di età e 38 di contributi. (The Wam.net)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr