Emergenza pandemia - Covid, in Calabria cresce l’occupazione delle terapie intensive: raggiunto il 7%

Emergenza pandemia - Covid, in Calabria cresce l’occupazione delle terapie intensive: raggiunto il 7%
LaC news24 INTERNO

Questi i dati del monitoraggio Agenas che confronta i dati del 22 novembre, con il giorno prima.

Poco meno di quarantamila i nuovi vaccinati totali registrati ieri, con un totale di 45.722.505 (pari all'84,66% della popolazione over 12)

In altre 5 sale la percentuale di posti letto Covid occupati in area medica: Lombardia (all'11%), Veneto (al 6%), Piemonte (al 6%), Sicilia (al 10%) e Trento (al 10%). (LaC news24)

Su altre fonti

E sulla linea di un Green pass a due velocità si è espresso anche Antonio Tajani di Forza Italia: «Il primo obiettivo è quello di sconfiggere il virus a livello sanitario: ecco perché siamo favorevoli a un Green pass limitato, dedicato a chi si è vaccinato, che potrà entrare nei luoghi di lavoro e di ristoro, nelle palestre, nei cinema e nei teatri. (Open)

Solo il Friuli Venezia Giulia supera entrambi i livelli massimi di soglia d'allerta, sebbene i ricoveri non risultino in aumento ma siano stabili rispetto ad una settimana fa: i ricoveri nei reparti ordinari sono al 17%, quelli delle terapie intensive al 15% ta crescendo il numero di posti letto occupati sia in terapia intensiva sia nei reparti ordinari. (TIMgate)

Per quanto riguarda i posti letto in area medica l'aumento riguarda Calabria (al 7%), Marche (al 10%), Puglia (al 4%), Piemonte (al 5%), Toscana (all'8%), Umbria (al 7%), Sardegna (al 6%) e Bolzano (al 9%). (Tiscali.it)

Covid, In 7 Regioni avviato 1 letto su 10 previsti in terapia intensiva

5/8 Ansa. A livello nazionale, secondo i dati dell'Agenzia Nazionale per i servizi sanitari regionali, il 6% delle terapie intensive e l'8% dei posti in reparto, sono occupate da parte di pazienti Covid, entrambi i valori sono sotto la soglia limite, rispettivamente al 10% e 15%, il cui superamento costituisce uno dei parametri che possono determinare il passaggio della regione in zona gialla (Sky Tg24)

In altre 6 sale la percentuale di letti Covid nelle terapie intensive: Basilicata (al 2%), Lombardia (all'11%), Veneto (al 6%), Piemonte (al 6%), Sicilia (al 10%) e Trento (al 10%). La situazione è stabile in Friuli Venezia Giulia, ma a livelli oltre soglia, pari a 15% e 17%. (Il Lametino)

Regioni come la Campania, la Puglia, la Calabria, l’Umbria, la Sardegna e il Molise, che secondo i dati di Agenas, nemmeno con i posti letto attivabili in caso di emergenza raggiungerebbero quel tetto minimo di 14 ogni 100 mila […] (Il Fatto Quotidiano)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr