5 italiani nella lista dei 30 per il Pallone d'Oro? Cannavaro: "Bel segnale, ma manca Chiesa"

5 italiani nella lista dei 30 per il Pallone d'Oro? Cannavaro: Bel segnale, ma manca Chiesa
TUTTO mercato WEB SPORT

Sta crescendo bene Bastoni, ma se non verranno fuori altri uomini credo che Roberto Mancini dovrà prendere in considerazione anche la difesa a tre"

Barella e gli altri meritano tutti, ma ci doveva essere nel gruppo anche Chiesa, per quello che ha fatto vedere.

Cannavaro: "Bel segnale, ma manca Chiesa". vedi letture. Fabio Cannavaro, vincitore del Pallone d'Oro nel 2006, ha parlato del fatto che nella lista dei 30 candidati per quest'anno ci siano ben 5 italiani: "Era dai tempi della mia vittoria del trofeo che non succedeva, dunque è un bel segnale. (TUTTO mercato WEB)

Su altri media

Un'intuizione diventata poi fondamentale per la grandissima carriera dell'ex calciatore azzurro:. "Mr De Lella, fai buon viaggio🙏🥲🙏🥲Ricordo quando prima di una partita del campionato allievi nazionali,89/90 contro L’Avellino, cambiasti la mia posizione da centrocampo in difesa, dando così iniziò alla mia carriera da difensore…. (CalcioNapoli1926.it)

All’età di 80 anni è scomparso Riccardo De Lella, che con gli Allievi vinse gli scudetti del 1984 (nel giorno in cui il presidente Corrado Ferlaino acquistò Diego Armando Maradona dal Barcellona) e del 1990 lanciando Ciro Ferrara e Fabio Cannavaro (Corriere della Sera)

Il profilo dell’ex pallone d’oro sarebbe l’ideale per alcuni ambiziosi club della Serie B. Il tecnico non ha dubbi: c’è l’annuncio. Dopo le esperienze cinesi con il Tanjin e con il Guangzhou, Fabio Cannavaro è attualmente alla ricerca di un nuovo club da allenare in Europa. (SerieBnews.com)

Fabio Cannavaro pessimista: "Per il Napoli preoccupa la Coppa d'Africa"

«Il Napoli si unisce al dolore della famiglia De Lella per la scomparsa del caro Riccardo, storico allenatore del settore giovanile azzurro», vi era scritto. Oggi il movimento non solo locale perde un grande allenatore e uomo di sport, Riccardo De Lella, per molti anni alla guida degli Allievi del Napoli che condusse anche alla conquista del campionato nazionale. (Corriere del Mezzogiorno)

Fabio Cannavaro ha rilasciato alcune dichiarazioni ai microfoni di Radio Kiss Kiss Napoli nel corso di La città del pallone. Di seguito quanto evidenziato dalla nostra redazione:. Napoli, Cannavaro, Serie A. (Spazio Napoli)

È partita male, ma se poi batti il Chelsea vuol dire che i valori ci sono. Fabio Cannavaro, intervistato da La Gazzetta dello Sport, ha parlato della corsa scudetto, rispondendo per prima cosa alla domanda sul Napoli come favorito per il titolo: "No, però chi vorrà vincere il titolo dovrà batterli e non sarà per nulla semplice. (Tutto Napoli)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr