Pensione di reversibilità, attenti ai tagli: chi rischia la riduzione dell’assegno

ContoCorrenteOnline.it ECONOMIA

Se quest’ultimo supera una determinata soglia, quindi, può vedersi ridurre l’assegno mensile, fino ad arrivare anche alla completa estinzione

335/95, le percentuali a cui fare riferimento sono le seguenti:. 60% solo coniuge;. solo coniuge; 70% solo un figlio;. solo un figlio; 80% coniuge e un figlio, ovvero due figli senza coniuge;. coniuge e un figlio, ovvero due figli senza coniuge; 100% coniuge e due o più figli ovvero tre o più figli;. (ContoCorrenteOnline.it)

Su altri giornali

L’assegno può essere maggiorato, sino ad arrivare a un massimo di 651,51 euro mensili: ma la maggiorazione assegno sociale da quando spetta? Quando spetta, invece, la maggiorazione dell’assegno sociale sostitutivo? (La Legge per Tutti)

Bonus 2400 euro, articoli correlati Bonus 2400 euro, a chi spetta? (InvestireOggi.it)

Come controllare i contributi INPS. Come controllare i contributi INPS: la procedura. Il documento da richiedere, per scoprire la nostra situazione, è l’estratto conto contributivo, il documento che elenca tutti i contributi versati all’INPS in favore del lavoratore. (The Wam.net)

Inps, prestiti ai pensionati: cosa cambia nella nuova area MyInps. La prima funzione che è stata introdotta per i prestiti ai pensionati è la visualizzazione e il download, nell’area personale MyInps, dell’atto di benestare rilasciato dall’Istituto ai contribuenti che hanno sottoscritto un finanziamento che deve essere estinto con la cessione fino a un quinto della pensione. (QuiFinanza)

Bonus 2400 euro Inps, chi deve presentare domanda? Tale domanda dovrà essere presentata all’Inps per via telematica: la scadenza è stata fissata al 30 aprile 2021 (Scuolainforma)

A quali invalidi spetta il trattamento minimo sulla pensione. Nello specifico, la pensione d’invalidità sulla quale spetta il trattamento minimo è quella riconosciuta ai lavoratori dipendenti e autonomi con infermità fisica o mentale che determini una riduzione superiore ai 2/3 della capacità lavorativa. (Money.it)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr