Maturità 2021, ecco perché la prova unica potrebbe andare bene anche in futuro - Notizie Scuola

Maturità 2021, ecco perché la prova unica potrebbe andare bene anche in futuro - Notizie Scuola
Tecnica della Scuola INTERNO

E formula la comparazione tra studenti che “sanno” molto e studenti che sanno mettere in pratica nella vita.

L’obiettivo della scuola – chiarisce Alberto Pellai – non deve essere l’abbuffata di informazioni, ma l’allenamento alla flessibilità.

Allenare la nostra mente alla flessibilità e alla capacità integrativa significa modellare il pensiero e favorire il collegamento dei neuroni.

Insomma, quella che è nata come una formula emergenziale di esame di maturità, e che il ministro dell’Istruzione Patrizio Bianchi non ha escluso diventi la formula ordinaria, è promossa dagli esperti. (Tecnica della Scuola)

Su altri media

Milano, 9 giugno 2021 - Ultimo giorno in presenza, quasi per tutti, dopo un anno a singhiozzo. Niente scritto, causa Covid, verranno chiamati uno ad uno per l’esame, in presenza: hanno già consegnato l’elaborato a maggio. (IL GIORNO)

"Per l'anno prossimo vedremo, ma mi auguro ci sia un ritorno all'esame di Stato tradizionale. Quest'anno sarà un esame diverso dagli altri anni, simile allo scorso anno, che ci permetterà di valutare la maturità dei ragazzi". (QUOTIDIANO NAZIONALE)

Ci siamo, dopo un anno decisamente tribolato, tra qualche giorno partiranno gli esami di Maturità 2021! Tra poco partirà la Maturità 2021. (Grazia)

Scuola. Conto alla rovescia per la Maturità: come funziona e cosa c'è da sapere

Niente scritto, solo orale, ma stavolta con la possibilità di non essere ammessi alla prova oppure di essere bocciati. Nel servizio Daniela Pisano insegnante scienza Liceo Stellini e Luca Gervasutti dirigente scolastico Liceo Stellini (TGR – Rai)

Quindi sarà una discussione in cui si potranno valutare la maturità del ragazzo, la conoscenza delle varie discipline e anche la competenza dello scritto. Un esame diverso, ma che ci permette di valutare a pieno la maturità dei nostri studenti", ha concluso. (Today.it)

Il credito scolastico viene attribuito fino a un massimo di 60 punti, di cui fino a 18 per la classe terza, fino a 20 per la classe quarta e fino a 22 per la classe quinta. La durata indicativa del colloquio è di 60 minuti. (Rai News)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr