Inter, media punti, gol fatti e subiti: Inzaghi supera Conte in CL e addio nostalgia

Inter, media punti, gol fatti e subiti: Inzaghi supera Conte in CL e addio nostalgia
fcinter1908 SPORT

In campionato la media punti è vicina, è superiore la media dei gol fatti ed era migliore, all'epoca di Conte, l'equilibrio in difesa: la squadra nerazzurra incassava meno gol.

Media punti in Champions: Conte1: 1; Conte2: 1.17; Inzaghi: 2

La squadra interista viene anche dalla vittoria contro il Napoli e adesso riparte il campionato.

Messi a confronto gli avvii dei due anni dell'allenatore pugliese e il primo anno di Simone, è evidente il miglioramento in CL quanto a media punti, a gol segnati e anche quanto a gol incassati. (fcinter1908)

Su altre fonti

Edin Dzeko è stato protagonista del successo per 2-0 contro lo Shakhtar Donetsk, terza vittoria consecutiva dei nerazzurri nella competizione dopo la sconfitta nella partita d'esordio con il Real e il pareggio a Kiev: al minuto 61 il destro in rete dopo il tiro respinto di Darmian, poi il gol di testa su cross perfetto di Perisic. (Inter Sito Ufficiale)

Volevo aiutare la squadra che mi ha fatto sentire a mio agio già dal primo giorno. Intervistato da Mediaset Infinity al termine della vittoria contro lo Shakhtar Donetsk, il centrocampista dell'Inter, Hakan Calhanoglu ha spiegato gli obiettivi stagionali del club. (Calciomercato.com)

E' un onore essere qui” Sì, magari c'è un nuovo Calhanoglu, che lavora di più. (Calciomercato.com)

Pagelle GdS – Perisic un purosangue, Handanovic poco sicuro

L'Inter di Inzaghi nasce qui Nella vittoria che ha spinto Inzaghi agli ottavi c'è la firma importante di Edin Dzeko, non a caso l'uomo con maggior esperienza europea della rosa. (Sport Mediaset)

Sul tema conte interviene anche Marco: “Continuo a pensare (vista la liquidazione) che non abbiamo fatto molto per trattenerlo” E i social ora sono pronto a dare un calcio al passato e a guardare con ottimismo al futuro del club. (Virgilio Sport)

5,5 Handanovic Il rilancio sbagliato che colpisce Brozovic e che può costare caro. Insufficienti solo il portiere e Correa. Alessandro Cavasinni. Handanovic peggiore in campo, Perisic e Dzeko i migliori: questi gli estremi delle pagelle della Gazzetta dello Sport dopo il 2-0 nerazzurro allo Shakhtar. (Fcinternews.it)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr