Palermo, muore di covid: parenti tentano di sfondare la porta dell’ospedale

LettoQuotidiano INTERNO

La madre del bambino era arrivata in clinica verso le 12 di giovedì scorso, dopo aver accusato forti dolori all’addome.

Nell’ospedale siciliano si è reso necessario l’intervento delle forze dell’ordine per riportare la calma e sedare gli animi.

I sanitari hanno quindi allertato le forze dell’ordine, che sono giunte sul posto ed hanno riportato la calma.

Morta di Covid: parenti tentano di sfondare la porta dell’ospedale. (LettoQuotidiano)

Su altri media

Una donna di 70 anni, con un quadro clinico delicato e affetta da Covid, muore all’ospedale Civico di Palermo e i parenti cercano di sfondare con una panchina la porta del reparto di Medicina 2 presso l’edificio 4, inveendo contro i sanitari. (L'HuffPost)

Il racconto del medico: "Hanno tentato di sfondare la porta". "Fuori dalla porta - conclude il medico - c’era uno scenario di devastazione. (Today.it)

Ho chiesto di disporre l’ordinanza che riprende quella del divieto di stazionamento per il contrasto della Movida. E’ anomalo che un sindaco non abbia questi dati, che non possa accedere a tutta la piattaforma dedicata”. (ilSicilia.it)

L’ha decisa il sindaco, Leoluca Orlando, che nel corso di una conferenza stampa in remoto ha annunciato il ritorno del “divieto di stazionamento” in centro città, dalle 16 alle 22, e in tutte le ore dei week end. (Live Sicilia)

sabato e domenica in Centro città non si potrà stare fermi. I DATI Disposizioni zone rosse e arancioni: ecco tutte le attività... COVID19 Autocertificazione nelle zone rosse, quando è obbligatoria e... (Il Messaggero)

Non si potrà inoltre sostare in spiaggia in tutto il litorale di Palermo, sabato e domenica. Nelle isole pedonali si potrà soltanto camminare o mettersi in fila per entrare nei negozi. (Giornale di Sicilia)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr