Ecco perché Cattolica Assicurazioni è nel mirino dei magistrati

Ecco perché Cattolica Assicurazioni è nel mirino dei magistrati
Startmag Web magazine Startmag Web magazine (Economia)

GDF ALL’OPERA. La Guardia di Finanza ha notificato ad alcuni esponenti aziendali un’informazione di garanzia sull’ipotesi di ”illecita influenza sull’assemblea”.

La speranza, a questo punto, dopo aver dato «immediata e piena collaborazione all’autorità investigativa», è in un «pronto chiarimento della posizione».

Su altri giornali

Cattolica, la Procura di Verona apre un’inchiesta sulla gestione del voto nelle assemblee. A giugno i 1.006 voti positivi sui 1.374 espressi avevano dato il via libera all’aumento di capitale per uno scarto di 90 voti oltre la soglia qualificata dei due terzi. (Corriere della Sera)

La Guardia di Finanza ha effettuato una perquisizione nella sede di Cattolica Assicurazioni per acquisire i documenti in seguito ad accertamenti ispettivi della Consob e su mandato della Procura di Verona (Milano Finanza)

Per queste ultime due riunioni era stato predisposto un rappresentante indipendente, Computershare, per la verifica del voto e delle deleghe. La Sim ha confermato oggi il rating hold e il prezzo obiettivo di 4,5 euro. (Milano Finanza)

La vicenda di Cattolica Assicurazioni ha coinvolto direttamente, e non poteva essere altrimenti, anche la Chiesa veronese, essendo Cattolica una realizzazione nata nella stagione dell’intransigentismo cattolico dell’800, quando vigeva il non expedit per l’attività politica, e che aveva orientato l’impegno dei cattolici in diverse realizzazioni di carattere economico e sociale. (Verona In)

Il titolo è tornato sotto i riflettori sulla scia delle ultime notizie riguardanti la società, che ha dovuto fare i conti con una perquisizione della Guardia di Finanza oltre che con diversi avvisi di garanzia nei confronti dei vertici. (Money.it)

La speranza, a questo punto, dopo aver dato «immediata e piena collaborazione all’autorità investigativa», è in un «pronto chiarimento della posizione». Sulla scorta di questo esposto sarebbero stati avviati degli accertamenti che avrebbero portato all’acquisizione di documenti”. (Startmag Web magazine)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr