Niente tournée negli Usa neanche per l’Inter | E’ UFFICIALE

InterLive.it SPORT

Inter: brutte notizie per i nerazzurri, è infatti saltata la tournéè negli Stati Uniti della squadra di Simone Inzaghi.

Secondo forfait dopo quello dell’Arsenal, con i ‘Gunners’ costretti a rinunciare per dei positivi al Covid-19 riscontrati nella rosa dei londinesi

Secondo ‘Sky Sport’, la scelta è stata presa per tutelare la salute del gruppo squadra.

LEGGI ANCHE> > > INTERLIVE | Lautaro: sì al rinnovo ma a una condizione. (InterLive.it)

Su altre testate

Secondo Sky Sport la società nerazzurra ha deciso di non partire per il torneo in Florida per tutelare la salute della squadra. Niente tournée per l’Inter negli Stati Uniti. Negli USA la squadra di Simone Inzaghi avrebbe dovuto giocare tra il 22 e il 29 luglio. (Pianetagenoa1893.net)

DOPPIA ASSENZA – “Nonostante il rammarico per la decisione dell’Inter di rinunciare alla Florida Cup, abbiamo dato il benvenuto all’Everton nella giornata di oggi, con i Millonarios che arriveranno domani. (Inter-News)

Arriva anche il comunicato del club nerazzurro che conferma il forfait. (Fcinternews.it)

La squadra nerazzurra non parteciperà alla #FloridaCup 📲 @calciomercatoit — Giorgio Musso (@GiokerMusso) July 21, 2021. La scelta della società di viale della Liberazione fa seguito a quella dell’Arsenal Scelta fatta per tutelare la salute del gruppo squadra visto il nuovo allarme Covid negli Usa. (CalcioMercato.it)

"Siamo dispiaciuti della decisione dell'Inter di tirarsi fuori dalla nostra Florida Cup. Aggiornamenti addizionali per lo svolgimento del torneo saranno annunciati a breve. (Fcinternews.it)

Il club nerazzurro avrebbe dovuto affrontare i Gunners nel match inaugurale al Camping World Stadium di Orlando, sfida ovviamente annullata, mentre è confermata la presenza delle altre avversarie Everton e i colombiani dei Millonarios Sciolti, dunque, tutti i dubbi dopo le preoccupazioni relative al Covid che aveva portato al forfait dell'Arsenal, a causa di alcuni giocatori risultati positivi. (Tuttosport)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr