Perché il Ministero della Salute cambiò la definizione di caso Covid?

Perché il Ministero della Salute cambiò la definizione di caso Covid?
AGI - Agenzia Italia SALUTE

“Misteriosamente”, commenta Locati, nella circolare del 27 gennaio 2020 scompaiono questi ultimi casi e restano solo i primi.

Maraglino spiega che “la definizione di caso viene data dall’Oms e noi (come gli altri Stati) la cambiamo di conseguenza” e che il “21 gennaio l’Oms ha rivisto la definizione di caso, cosa che noi abbiamo recepito nella circolare del 27 gennaio”.

Quello che so per certo è che la circolare ministeriale del 22 gennaio dava delle indicazioni corrette consentendo ai medici di sospettare casi di Covid anche in assenza di viaggi. (AGI - Agenzia Italia)

La notizia riportata su altri media

In totale i casi da inizio epidemia in Italia sono 4.009.208, le vittime 120.544. Sul fronte delle terapie intensive il numero totale dei posti occupati è di 2.640 unità (- 71 rispetto a ieri) con 129 nuovi ingressi. (picenotime.it)

Per quanto riguarda, poi, la terapia con anticorpi monoclonali, si stabiliscono le valutazioni per indirizzare i pazienti A questo proposito, si ricorda che il valore di riferimento della saturazione dell’ossigeno per un paziente di Covid-19 è pari al 92%. (Pazienti.it)

Covid19, nuovo studio: varianti visoni minacciano salute pubblica. Un recente studio, conferma ancora una volta che le mutazioni specifiche che il coronavirus sviluppa replicandosi tra i visoni, provocano una riduzione della capacità di neutralizzazione del virus tramite la normale risposta anticorpale (in caso di infezione), così come di anticorpi utilizzati nelle cure. (LAV)

Ritiro alimentare | massima allerta ministero Salute | “Contiene pesticidi”

Gli attualmente positivi sono 442.771, 13.385 nuovi casi rispetto a ieri (a fronte di 336.336 tamponi fatti), per un totale di 3.994.894 casi da inizio pandemia. Il Ministero della Salute ha condiviso il bollettino giornaliero contenente gli aggiornamenti relativi alla diffusione del Covid-19 in Italia. (Pagine Romaniste)

di Redazione Picenotime. mercoledì 28 aprile 2021. Sono 13.385 i positivi al Coronavirus scoperti con 336.336 tamponi eseguiti nelle ultime 24 ore secondo i dati odierni del Ministero della Salute. Sul fronte delle terapie intensive il numero totale dei posti occupati è di 2. (picenotime)

Il sistema rapido dieuropeo L'articolo proviene da Consumatore.com. Il sistema rapido di allerta europeo L'articolo proviene da Consumatore.com. (Zazoom Blog)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr