Auto elettrica, Tavares: «Costi troppo elevati, impossibile sostenerli»

Autoblog.it ECONOMIA

L’amministratore delegato di Stellantis torna sull’argomento dell’auto elettrica in chiave di sviluppo strategico e politico.

In effetti, è proprio quanto osserva Tavares: la fretta, per dire, è sempre una cattiva consigliera.

In riferimento al Gruppo che dirige (Stellantis), Tavares osserva che, in ordine ad evitare che la forza lavoro venga travolta da conseguenze che potrebbero rivelarsi drammatiche, il Gruppo non potrà far altro che aumentare la produttività e migliorarla di continuo

Rischio anche per i lavoratori. (Autoblog.it)

Se ne è parlato anche su altri media

Ha fatto letteralmente il giro del mondo lo sfogo del numero uno di Stellantis, l’amministratore delegato Carlos Tavares. Ad esempio Electrek ha messo in evidenza il fatto che Tavares faccia sembrare quanto denunciato come un problema del settore quando in realtà è un problema solo di alcune case automobilistiche, come Stellantis. (ClubAlfa.it)

“E’ stata imposta all’industria automobilistica un’elettrificazione che comporta un 50% di costi aggiuntivi rispetto a un veicolo convenzionale”, ha dichiarato il top manager –. Non possiamo portare questo 50% in più dei costi sul consumatore finale perché la maggior parte della classe media non sarà in grado di affrontare una spesa del genere”. (Cagliaripad)

Secondo Tavares i costi del processo di elettrificazione sono insostenibili: per produrre un veicolo elettrico aumentano del 50 per cento rispetto alla produzione di veicolo tradizionale. Negli investimenti legati alla produzione di auto elettriche sono inclusi anche quelli per la costruzione di fabbriche per la produzione di batterie (News Mondo)

Carlos Tavares, CEO di Stellantis, mette in guardia sulle ripercussioni dei costi delle auto elettriche in aumento. Le auto elettriche hanno costi industriali eccessivi che potrebbero portare a inevitabili compromessi, secondo le affermazioni di Carlos Tavares, CEO di Stellantis, riportate da AutoNews. (SicurAUTO.it)

Gli esborsi per questo sprint sono in contrasto con la conservazione di molti posti di lavoro e con la qualità delle auto. “Ciò che viene imposto all’industria dell’automobile è una elettrificazione che alza del 50% i costi di produzione rispetto a una vettura convenzionale. (Auto.it)

Secondo Tavares, l'attenzione dei governi dovrebbe spostarsi sul settore dell'energia e sulla creazione di un'infastruttura per la ricarica dei veicoli elettrici I colossi dell'auto, ancora legati all'endotermico, subiscono da un lato la pressione competitiva di realtà dedicate esclusivamente all'elettrico, come Tesla, e anche delle start-up come Rivian. (Automoto.it)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr