Covid, Crisanti: "Siamo a vigilia terza ondata, serve un lockdown"

Covid, Crisanti: Siamo a vigilia terza ondata, serve un lockdown
RagusaNews INTERNO

"In Australia - ha ricordato Crisanti - per cinque giorni è stato messo in lockdown stretto uno stato di 2,5 milioni di persone e sono stati fatti 50-60 mila tamponi.

Crisanti ha lodato i bambini di Vo', dicendo che è stato commovente vedere come abbiano partecipato allo studio sul Covid, "consapevoli della sua importanza, e anche le loro famiglie

"Contro le varianti serve un lockdown stile Vo'". (RagusaNews)

Ne parlano anche altri giornali

Uno dei primi ad avere decine di contagiati e uno dei primi a entrare in lockdown. La comunità scientifica sta lanciando un piano di sorveglianza nazionale sulle varianti – ha concluso – per avere una fotografia aggiornata» (Open)

Poi abbiamo impiegato mesi a scoprire che c’erano gli asintomatici e quale fosse il meccanismo di trasmissione. Crisanti ha poi aggiunto: “A Vò abbiamo dimostrato che testando tutte quante le persone rapidamente e circoscrivendo il focolaio era possibile abbattere completamente la trasmissione. (Today.it)

E poi parla del sistema dei colori a zone: "Per quanto riguarda il sistema delle zone gialle e rosse, non è ottimale. Se c’è trasmissione c’è una sola cosa da fare, non possiamo di volta in volta dare retta ai vari portatori d’interesse, perché è questo che abbiamo fatto (iLMeteo.it)

«Crisanti? Come avere nella propria formazione Ronaldo e preferirgli un compaesano dell’allenatore»

Lo ha sottolineato oggi il prof. Andrea Crisanti, intervenuto in collegamento alla cerimonia commemorativa delle vittime del Covid-19 a Vo' Euganeo. «In Italia dovremo difenderci dalla variante inglese, e invece di immunizzare il 70% della. (Il Giornale di Vicenza)

L’annuncio di Crisanti a Sky Tg24: «Ridurre al minimo i contatti». «Mentre noi facciamo fatica a capirlo, altri Stati hanno capito la lezione e ci hanno dimostrato come si fa. (Ultim'ora News)

Nel contempo, però, Lorenzoni esprime un sentimento di forte dispiacere poiché Crisanti «è stato estromesso dal coordinamento regionale dei laboratori di microbiologia. Come avere nella propria formazione Ronaldo e preferirgli un compaesano dell’allenatore (PadovaOggi)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr