Condannato a morte 'lo squartatore di Hollywood'

Condannato a morte 'lo squartatore di Hollywood'
laRegione ESTERI

Il serial killer verrà ora probabilmente estradato in Illinois, dove è accusato di aver ucciso un'altra donna

Ellerin è stata uccisa con 47 coltellate.

"Da qualsiasi parte è andato, è stato seguito da morte e distruzione", ha detto il giudice.

In aula Gargiulo ha detto: "Vengo condannato a morte in modo ingiusto e ingiustificato.

Lo "squartatore di Hollywood", Michael Gargiulo, è stato condannato a morte per aver ucciso due donne e per aver tentato di ammazzarne un'altra. (laRegione)

Su altri giornali

Il serial killer verrà ora probabilmente estradato in Illinois, dove è accusato di aver ucciso un'altra donna In aula Gargiulo ha detto: "Vengo condannato a morte in modo ingiusto e ingiustificato. (laRegione)

- Advertisement -. - Advertisement -. Agenpress – Lo squartatore di Hollywood, Michael Gargiulo è stato condannato a morte in California venerdì per l’omicidio di due donne, tra cui l’allora amica di Ashton Kutcher, per invasione domestica. (Agenpress)

E’ stato ribattezzato lo “squartatore di Hollywood” ma il suo vero nome è Michael Gargiulo, uno dei più spietati serial killer condannato a morte per aver ucciso due donne e tentato di ammazzarne una terza. (Il Sussidiario.net)

USA, condannato a morte lo squartatore di Hollywood

“The Hollywood Ripper”, Michael Curculo uccide l’ex fidanzata di Ashton Kutcher con 47 coltellate (AP). L'”Hollywood Ripper” è stato condannato a morte per aver ucciso due donne. (Lamezia in strada)

In aula Gargiulo ha detto: “Vengo condannato a morte in modo ingiusto e ingiustificato. “Da qualsiasi parte è andato, è stato seguito da morte e distruzione”, ha detto nella lettura della sentenza. (Il Fatto Quotidiano)

È stata inflitta la condanna a morte allo “squartatore di Hollywood“, all’anagrafe Michael Gargiulo, lo spietato serial killer di 45 anni che si è macchiato le mani di sangue per l’omicidio di due donne e il tentato omicidio di una terza donna, intorno agli anni 2000. (Fidelity News)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr