Il Napoli di Spalletti è uno show: 12-0 con poker di Osimhen

Il Napoli di Spalletti è uno show: 12-0 con poker di Osimhen
Più informazioni:
Tuttosport SPORT

Oltre al poker del nigeriano, sono andati a segno anche Elmas, Manolas, Lobotka, Tutino, Palmiero, Ciciretti, Machach e Petagna.

La prossima uscita del Napoli è in programma sabato 24 luglio contro la Pro Vercelli, nuovamente a Dimaro

Nel primo tempo, chiuso sul 7-0 per la squadra partenopea, sono scesi in campo, per gli azzurri, gli uomini più quotati e Osimhen ha dato spettacolo, realizzando quattro reti tra il il 7' e il 37'. (Tuttosport)

Su altri giornali

Luciano Spalletti punta molto su Victor Osimhen, il calciatore nigeriano potrebbe ricoprire un ruolo leggermente diverso da quello del passato. Sono questi i compiti tattici che gli ha affidato il nuovo tecnico e “VO9” li ha eseguiti senza problemi, anche se dovrà confermarsi contro avversari meno teneri. (AreaNapoli.it)

Victor Osimhen è stato indubbiamente il migliore in campo realizzando ben quattro reti. Gli azzurri di Luciano Spalletti hanno vinto per 12-0. (Spazio Napoli)

Oggi la partita tra Napoli e Bassa Anaunia in Val di Sole non era solo la prima vera sgambata degli azzurri con la guida di Spalletti, ma anche un test probante per tutta l’organizzazione del Trentino per l’accesso al campo. (GianlucaDiMarzio.com)

Chiariello: “Normale che Petagna non sia ancora in condizione”

20' - Poker per il Napoli: Elmas gioca spalle alla porta, scarica su Osimhen che calcia di prima dal limite e infila all'angolino. 37' - Arriva il 6-0: è ancora Osimhen a sfruttare un errore del portiere, si allunga in scivolata e trova il quarto gol personale (Calciomercato.com)

I gol e gli highlights del match nel video pubblicato dalla Ssc Napoli sul suo canale ufficiale Youtube Prima amichevole stagionale per gli azzurri di Spalletti nel ritiro di Dimaro. Primo test precampionato per il Napoli a Dimaro. (NapoliToday)

Spalletti ha fatto vedere la sua migliore versione in tre piazze: ad Empoli, Udine e soprattutto a Roma Normale essere indietro di preparazione perché è molto grosso e pesante fisicamente. (CalcioNapoli1926.it)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr