Arizona, approvata la legge che vieta l’aborto in caso di anomalie genetiche

Arizona, approvata la legge che vieta l’aborto in caso di anomalie genetiche
Notizie.it ESTERI

In Arizona, negli Stati Uniti, è stata approvata una legge che vieta l’aborto in caso di anomalie genetiche del feto.

Arizona, legge aborto: le parole del governatore. “Continueremo a dare la priorità alla vita di coloro che non sono ancora nati: questa legge protegge le vite umane” ha spiegato il governatore Doug Ducey, che sostiene questa legge contro l’aborto, che è stata approvata.

Arizona, legge aborto: i dettagli. (Notizie.it )

La notizia riportata su altri media

In Arizona non si potrà più abortire se durante la gravidanza verranno evidenziate delle anomalie genetiche, come per esempio la sindrome di Down. APPROFONDIMENTI. Il testo completo di questo contenuto a pagamento è disponibile agli utenti abbonati (ilmattino.it)

Il governatore Doug Ducey ha firmato e tramutato in legge il provvedimento che vieta le interruzioni di gravidanza sulla base di anomalie genetiche, come ad esempio la (Zazoom Blog)

Le dichiarazioni del governatore dell’Arizona. “C’è valore in ogni vita, a prescindere dalla genetica. PHOENIX (USA) – L’Arizona ha varato una legge che vieta l’interruzione di gravidanza sulla base di anomalie genetiche, come a esempio la sindrome Down. (News Mondo)

Usa, lo stato dell’Arizona approva una legge che vieta gli aborti per anomalie genetiche

Vacanze. I viaggiatori che si sono recati sull’isola durante le vacanze di Pasqua sono stati investiti da un’ondata di critiche, ma le previsioni catastrofiste non si sono avverate grazie ai piani di protezione - La giornalista del «Diario de Mallorca» Myriam Mineo: «L’isola è stata presa d’assalto da 40 mila tedeschi ma non c’è stata una recrudescenza del virus come si pensava» (Corriere del Ticino)

“C’è valore in ogni vita, a prescindere dalla genetica. Stretta sull’aborto in Arizona: il Governatore dello Stato del sud ha firmato, tramutandolo in legge, il provvedimento che vieta le interruzioni di gravidanza sulla base di anomalie genetiche, come per esempio la sindrome di Down. (RSI.ch Informazione)

La misura richiede anche che i resti fetali vengano seppelliti o cremati e vieta alle università statali di fornire cure per l'aborto. Insorgono i democratici: Legge contro le famiglie, le donne e i medici. (Fanpage.it)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr