Final Fantasy XVI non sarà open world: finalmente l’hanno capito che ha stuccato?

Final Fantasy XVI non sarà open world: finalmente l’hanno capito che ha stuccato?
Player.it SCIENZA E TECNOLOGIA

Gli attuali hardware hanno standard estremamente più alti rispetto al passato, pertanto oggi si fa l’open world perché si può fare.

L’open world ha letteralmente spazzato via i giochi lineari, spesso demonizzati perché fraintesi.

Final Fantasy XVI non sarà open world, parola di Yoshida. Tutto questo per dire cosa?

FF XVI, in sostanza, sarà open area, non open world

Yoshida, infatti, in un’intervista rilasciata a IGN, ha fatto sapere che l’attesissimo nuovo capitolo della serie non sarà open world. (Player.it)

La notizia riportata su altri giornali

Dopo l’atteso reveal giunto nell’ultimo evento State of Play, i fan stanno avendo finalmente la possibilità di apprendere tante novità e dettagli su Final Fantasy XVI, l’ambizioso capitolo della leggendaria saga di Square Enix. (Spaziogames.it)

Intanto abbiamo una data di uscita per Final Fantasy XVI, per cui i fan possono finalmente cominciare a segnare una data sul calendario. Final Fantasy XVI porta con sé un fardello molto importante, perché è il ritorno di un episodio principale della saga di JRPG dopo tanto tempo. (Spaziogames.it)

A confermarlo è stato proprio Naoki Yoshida. In Final Fantasy XVI gli scontri tra Eikon saranno giocabili in tempo reale ed ogni battaglia sarà diversa dall’altra. (Lega Nerd)

Final Fantasy XVI si ispira ai giochi Capcom, Platinum Games e FromSoftware

Nel corso delle interviste, Naoki Yoshida si è lasciato trascinare nel post-Final Fantasy XVI, parlando addirittura del sequel, ovvero Final Fantasy XVII. Perché una volta che hai spinto la grafica così lontano con FF16, se decidi di tornare alla grafica pixel, le persone diranno: 'Ehi, Perché stai tornando alla grafica pixel?'". (Eurogamer.it)

Naoki Yoshida ha dichiarato che Final Fantasy XVI sarà un'esperienza completa al lancio e che al momento non sono previsti contenuti post-lancio. Vi ricordiamo che Final Fantasy XVI sarà disponibile nell’estate del 2023 su PS5 (Lega Nerd)

Senza menzionare giochi nello specifico, abbiamo guardato a titoli fatti da PlatinumGames in primis, ma anche da Capcom e FromSoftware”, ha spiegato Yoshida nell’intervista. Emergono altri dettagli su Final Fantasy XVI dall’intervista a Naoki Yoshida pubblicata in esclusiva oggi su Multiplayer. (Lega Nerd)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr