BMW i4 M50 è la nuova Safety Car della MotoE

HDmotori ECONOMIA

BMW, infatti, ha fatto sapere che il 15 agosto, in occasione del GP d'Austria che si correrà sul circuito del Red Bull Ring, presenterà ufficialmente la "BMW i4 M50 Safety Car" che andrà a sostituire l'attuale BMW i8 Safety Car.

In Italia, la BMW i4 M50 parte da 73.000 euro

La MotoE disporrà presto di una nuova Safety Car.

La nuova Safety Car sarà basata sul modello BMW i4 M50 che sarà lanciato a novembre 2021 e che disporrà di una potenza di 400 kW con 795 Nm di coppia. (HDmotori)

La notizia riportata su altri giornali

Non potrebbe esserci una safety car più appropriata per la MotoE della BMW i4 M50: pura performance, completamente elettrica”. Per le safety car il gruppo Bmw ha realizzato una doppietta a batterie. (l'Automobile - ACI)

BMW ha svelato la sua prima Safety Car completamente elettrica. Per quanto riguarda il lancio sul mercato della BMW i4 M50, è previsto per novembre. (Autoprove.it)

MotoGP: BMW svela la sua primissima “safety car” elettrica. Questa è la i4 M50, recentemente svelata e vestita appositamente per il suo ruolo di leader. BMW, partner di lunga data del motomondiale, annuncia un piccolo sviluppo con una safety car elettrica. (MotoriSuMotori)

La nuova safety car per la FIM Enel MotoE World Cup si basa sulla BMW i4 M50 che debutterà nella sua versione stradale a novembre 2021. BMW rafforza la sua partnership con il mondo delle competizioni a due ruote presentando la nuova BMW i4 M50, l’elettrica ad alte prestazioni del marchio tedesco che sarà la nuova Safety Car del campionato di Moto E. (FormulaPassion.it)

Non potrebbe esserci una safety car più appropriata per la MotoE della BMW i4 M50 – prestazioni pure, completamente elettrica Essa sostituirà la BMW i8 Safety Car, che ha precedentemente guidato lo schieramento nella categoria riservata alle moto elettriche. (Epaddock)

A questa preoccupazione va aggiunta poi quella legata all’aumento dei prezzi delle materie prime, che rischia di compromettere le buone performance della società tedesca. Leggi anche: Bmw Art Cars, la realtà aumentata per vederle tutte. (FormulaPassion.it)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr