Centro, Carelli: "Stimo Berlusconi ma non volevo entrare in Fi"

Centro, Carelli: Stimo Berlusconi ma non volevo entrare in Fi
Adnkronos INTERNO

Ora la nuova avventura in Coraggio Italia, dove Carelli lavora anche per tirare su i numeri delle adesioni: da qui a fine mese -l'obiettivo prefissato- passare dagli attuali 26 deputati a quota 40.

“Ho scelto Coraggio Italia non come terza opzione, dopo Forza Italia o la Lega, ma perché mi convinceva iniziare un percorso nuovo, tutto da costruire, al fianco di persone che stimo

Ha visto Silvio Berlusconi una decina di giorni fa, nella residenza di Arcore, Emilio Carelli, l'ex direttore di Skytg24, poi divenuto deputato grillino e ora passato a 'Coraggio Italia', la creatura politica del sindaco di Venezia Luigi Brugnaro. (Adnkronos)

Su altri media

Ultimo aggiornamento: Lunedì 7 Giugno 2021, 17:07 "Provo autentico ribrezzo per la scelta, di cui nulla sapevo fino a stanotte, e da cui mi dissocio, di imbarcare in Forza Italia un grillino dei peggiori, personaggio pessimo non perché indagato ma perché candidato contro Forza Italia a suon di video in cui ci dava dei ladri e dei mafiosi". (leggo.it)

- ha commentato De Vito - De Vito, presidente dell'Assemblea capitolina, è stato il consigliere più votato tra i grillini nella tornata che ha portato all'elezione di Virginia Raggi come sindaca di Roma. (Liberoquotidiano.it)

Questa la novità che riguarda Marcello De Vito, presidente dell'Assemblea capitolina, e consigliere più votato tra i ‘grillini', di gran lunga, nella tornata elettorale che ha portato Virginia Raggi al Campidoglio. (Fanpage.it)

Marcello De Vito scarica Virginia Raggi e passa a Forza Italia: «Troppe capriole ideologiche nel M5s»

Forza Italia, Ruggieri furibondo contro De Vito: "Provo autentico ribrezzo, non lo voto e gli farò la guerra" di Giovanna Vitale. Andrea Ruggieri con la fidanzata Anna Falchi. Il deputato azzurro attacca l'ex grillino migrato nel suo partito: "Una decisione da vomito, l'ultimo clamoroso errore di una classe dirigente impegnata solo a coltivare il suo poterucolo personale" (La Repubblica)

Roma, 7 giugno 2021 – Conto alla rovescia per la scelta del candidato sindaco di Roma della coalizione di centrodestra. Sul tavolo del centrodestra abbiamo il nome di Gasparri se si sceglie un candidato politico”. (QUOTIDIANO NAZIONALE)

La deputata Veronica Giannone, espulsa dal Movimento, lo scorso 20 gennaio ha aderito a Forza Italia: «È il partito che interpreta al meglio i valori liberali» Lo ha fatto il 24 maggio, con un post su Facebook, scagliandosi contro le «tante capriole ideologiche» grilline. (Open)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr