Vaccino Covid e terza dose, Fedriga: "Regioni pronte"

Vaccino Covid e terza dose, Fedriga: Regioni pronte
Adnkronos INTERNO

Sulla terza dose del vaccino anti-Covid, "abbiamo una macchina delle Regioni che è pronta già da adesso a partire, ma è chiaro che una cosa è se serve una terza dose e poi finisce là, un'altra se sarà un vaccino annuale”.

“Nella campagna vaccinale sono state deleterie le classifiche quotidiane

“Se diventasse un vaccino ripetitivo - ha spiegato - a quel punto noi dovremmo passare dalla straordinarietà di questa campagna vaccinale all'ordinarietà, che significa coinvolgere i medici di medicina generale e le farmacie". (Adnkronos)

Se ne è parlato anche su altri media

Mi auguro che ci sia un'apertura da parte del Ministero della Salute, perché il passaggio verso la normalità deve essere affidato ai vaccini" sono le parole del presidente della Conferenza delle Regioni e del Friuli Venezia Giulia, Massimiliano Fedriga, ai microfoni di Radio Capital. (Tuttosport)

Lanciato lo scorso anno, il marchio Alto Adriatico promuoverà i 300 chilometri di spiagge offerti dalle tre regioni puntando in particolare ai paesi germanofoni, ma non solo. Turismo, si rinsalda l'alleanza con Veneto ed ER. (TGR – Rai)

"Penso che andare verso un percorso nel quale il centrodestra possa trovare maggiori spunti di unità e possa essere una coalizione ancora più compatta, sia positivo" ha affermato, spiegando che sono i cittadini a chiedere chiarezza e compattezza Per il presidente del Friuli Venezia Giulia e della Conferenza delle Regioni Massimiliano Fedriga è questa la strada da seguire per il personale sanitario che rifiuti la vaccinazione. (Telefriuli)

Governo-Regioni, si rafforza l'alleanza istituzionale

Un'organizzazione straordinaria sul lungo periodo diventa insostenibile - ha sottolineato Fedriga - ma dall'altra parte dobbiamo avere la certezza di garantire il diritto alla salute dei nostri cittadini". (Il Friuli)

Lavoro: Fedriga, su blocco licenziamenti rischiamo dibattito ideologico. “L’equilibrio che ha trovato il presidente del Consiglio mi sembra ottimale”, ha commento Massimiliano Fedriga, presidente della Conferenza delle Regioni, riferendosi alla proroga del blocco dei licenziamenti. (Nordest24.it)

In generale – aggiungono Fedriga ed Emiliano - abbiamo riscontrato l’attenzione per il ruolo che possono svolgere le Regioni" Del resto solo attraverso una sinergia molto forte si possono raggiungere gli obiettivi ambiziosi previsti dal Pnrr”. (Il Friuli)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr