Zaki ai giudici: «Nessun reato, liberatemi»

Zaki ai giudici: «Nessun reato, liberatemi»
Il Manifesto INTERNO

Un’immagine che Riccardo Noury, portavoce di Amnesty International

Il giovane ricercatore dell’università di Bologna è comparso davanti alla corte in manette, mostrando tutti i segni di 19 mesi di carcerazione preventiva sul suo corpo appena trentenne.

È durata cinque minuti la prima udienza del processo (inappellabile) a Patrick George Zaki davanti al Tribunale civile di Mansoura, sua città natale, accusato ora non più di terrorismo ma di aver diffuso notizie false attraverso un articolo di giornale pubblicato nel 2019 con cui lo studente cairota testimoniava la difficile vita di una famiglia di cristiani copti - la sua - in Egitto (Il Manifesto)

Se ne è parlato anche su altri media

(che costituiscono il 25% della bolletta elettrica) sulla fiscalità generale, in modo da rendere il costo al kWh meno oneroso Sono offerte che costano meno ai provider di energia e, di conseguenza, costano meno anche ai clienti finali. (Altroconsumo)

«Dobbiamo essere bravi a gestire questa operazione che non è solo ambientale, ma anche di tipo sociale». È chiaro che se ora trasformiamo in elettrico una macchina o un forno, ma produciamo elettricità bruciando carbone, non è una soluzione (La Nuova Ferrara)

Sono certa che il governo faccia tutto il possibile perché questa vicenda si risolva nel migliore dei modi. “Bisogna fare assolutamente pressione sull’azienda perché c’è un tavolo aperto e in costanza di confronto non si può procedere ai licenziamenti – aggiunge Carfagna -. (LaPresse)

Batosta per gli italiani: aumenta il costo dell'energia elettrica del 40%, forse qualcuno rinuncerà ai suoi gadget high-tech?

"Tutto questo succede - ha detto il ministro partecipando a Genova a un convegno della Cgil - perché il prezzo del gas a livello internazionale aumenta "Lo scorso trimestre la bolletta elettrica è aumentata del 20%, il prossimo trimestre aumenta del 40%". (la Repubblica)

Roberto Cingolani annuncia un ulteriore rincaro del 40%: non pesa solo la ripresa della produzione, ma soprattutto il fondamentalismo verde dell'Ue. Colpo di grazia per famiglie e industria. Pure Polonia e Danimarca travolte. (La Verità)

Cingolani ha poi aggiunto, restando in tema: “Nessuno mette in discussione che la transizione ecologica vada fatta il prima possibile, senza indugi e con sacrifici enormi. Dobbiamo ricordarci che c’è una transizione sociale che deve andare di pari passo con la transizione ecologica” (Computer Magazine)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr