Il Cilento protagonista sulla Guida Michelin: ecco tutti i premiati

Il Cilento protagonista sulla Guida Michelin: ecco tutti i premiati
Altri dettagli:
Info Cilento CULTURA E SPETTACOLO

Ieri è stata presentata la Guida Michelin 2022.

Stella Michelin confermata, invece, all’Osteria Arbustico (Capaccio) con lo chef Cristian Torsiello.

Ristorante “Angiolina” di Pisciotta. Ristorante “Da Carmelo” di Palinuro. Ristorante “La Chioccia d’Oro” di Novi Velia

La Stella Verde della Guida Michelin. Importante riconoscimento anche al ristorante Le Trabe, sempre di Capaccio, che ottiene una “Stella Verde”, dedicata ai ristoranti all’avanguardia nel campo della sostenibilità. (Info Cilento)

La notizia riportata su altri giornali

La prestigiosa Guida Michelin edizione 2022 assegna i riconoscimenti a 11 ristoranti pugliesi: nessuno di loro guadagna una stella in più, tuttavia si confermano come prestigiosi locali della regione. Nell'elenco tra i confermati troviamo due new entry: la stella Michelin brilla nel 'Primo restaurant' di Solaika Marrocco a Lecce, e in 'Porta di Basso' di Domenico Cilenti a Peschici. (BariToday)

Giovanni Solofra del Tre Olivi del Savoy Beach di Paestum e Giuseppe Iannotti del Kresios di Telese Terme (nei due tondi) sono gli unici due nuovi bistellati italiani: la ciliegina sulla torta di un anno indimenticabile per la regione Campania, e per il Sud in generale, verso la quale la rossa francese dimostra di avere molta più sensibilità e vivacità di giudizio delle tradizionali guide specializzate italiane, ormai imbracate nelle vecchie. (Il Mattino)

Sono orgogliosa della stella, ma mi rendo conto che divento simbolo di una categoria, delle donne che vogliono cucinare da professioniste” Anche Davide Oldani, due stelle Michelin e una grande esperienza come formatore alla scuola alberghiera di Cornaredo, conferma questa tendenza: “già all’alberghiero il 60 per cento degli iscritti sono maschi. (La Repubblica)

Capaccio Paestum, tre ristoranti stellati nella Guida Michelin 2022

I rigorosi criteri di selezione, applicati in modo omogeneo in 30 Paesi, rendono la Guida Michelin un riferimento nel campo della ristorazione La Guida Michelin 2022 è stata presentata oggi (23 novembre) confermando che la cucina italiana sta lavorando all’insegna dell’inventiva e della qualità, e che è sempre pronta a rinnovarsi. (VicenzaToday)

Oltre le stelle, però, ci sono anche nuovi ingressi in guida per due strutture che si stanno distinguendo per un ottimo lavoro sul territorio: Alessandro Feo Restaurant e Adéle. Il Punto di vista della Michelin su Alessandro Feo Restaurant: “Una ventata di creatività lungo la costa cilentana, il giovane Alessandro Feo riprende i classici campani e non solo per rivederli a modo suo (Info Cilento)

In tutto 14 i ristoranti inseriti nella Rossa in provincia di Salerno: spicca la città di Capaccio Paestum, che potrà fregiarsi di ben tre ristoranti stellati. (StileTV)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr