Parto record, una donna sudafricana di 37 anni dà alla luce 10 gemelli

Parto record, una donna sudafricana di 37 anni dà alla luce 10 gemelli
la VOCE del TRENTINO ESTERI

Secondo quanto riportato dai media sudafricani i bambini sarebbero due in più di quelli che i medici avevano precedentemente previsto in base alle ecografie.

Pubblicità Pubblicità

Succede nella provincia sudafricana del Gauteng: la 37enne Gosiame Thamara Sithole ha dato alla luce 10 bambini in un ospedale di Pretoria, battendo il precedente record detenuto dalla maliana Halima Cissé che il mese scorso in Marocco ne ha partoriti nove. (la VOCE del TRENTINO)

Ne parlano anche altre testate

È successo in Sud Africa, per la precisione a Pretoria, dove una donna di 37 anni di nome Gosiame Thamara Sithole, ha dato alla luce la bellezza di 10 gemelli. 10 gemelli in un unico parto: è record mondiale. (Bigodino.it)

Scopriamo quanti sono i bimbi che ha dato alla luce. Il suo parto plurigemellare l’ha resa infatti famosa in tutto il mondo. (instaNews)

Ora occorre necessariamente un vero miracolo, ovvero che papà Tsotetsi trovi quel lavoro che mai come adesso diviene indispensabile per non far mancare nulla alla sua meravigliosa truppa Un papà ed una mamma che, da un’ora all’altra, si ritrovano con 10 figli in più. (Ck12 Giornale)

Parto di 10 gemelli in Sudafrica, Guinness: "Verifiche sul record". Attesa per le foto

Il marito, disoccupato, ha raccontato che all’inizio di quest’anno i medici avevano previsto, dagli esami prenatali, la nascita di sei gemelli, poi, più tardi, di otto. “All’inizio è stato uno shock – ha dichiarato l’uomo ai giornali – ma mi sono sentito un prescelto da Dio per questo miracolo” (95047)

Ci sono stati due figli in più rispetto a quelli che i medici avevano previsto in base agli accertamenti diagnostici. La donna ha partorito, tramite cesareo, sette maschi e tre femmine dopo una gravidanza durata meno di 8 mesi (triestecafe.it)

In attesa di maggiori particolari, comunque, si sta muovendo la macchina del Guinness dei primati. In quel caso le foto della neomamma con i figli erano uscite subito. (QUOTIDIANO NAZIONALE)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr