Gazzetta - Spalletti maniacale: svelato il motivo per cui ogni giorno in allenamento tartassa i centrocampisti a Dimaro

Gazzetta - Spalletti maniacale: svelato il motivo per cui ogni giorno in allenamento tartassa i centrocampisti a Dimaro
CalcioNapoli24 SPORT

Gaetano è un talentino, che può fare anche quel ruolo»"

E così ogni giorno in allenamento tartassa i mediani.

Elmas pure, hanno disponibilità alla corsa ed aiutare, si buttano sempre nelle situazioni, come un po’ tutta la squadra.

«Devono seguire l’azione offensiva, aiutarli a pressare, chiedo tanti chilometri perché devono essere sempre a disposizione della palla, il centrocampista è sempre “online”, connesso, è dentro il pallone, non dietro, poi c’è chi ci riesce di più e meno. (CalcioNapoli24)

Se ne è parlato anche su altre testate

Soltanto dopo questo summit le cose saranno più chiare e il numero 24 potrà prendere una decisione Al ritorno di Lorenzo Insigne dalle vacanze ci sarà un colloquio importante per il rinnovo di contratto. (Tutto Napoli)

Come riporta Il Corriere della Sera: I conti dei club in sofferenza per la pandemia non vengono ritenuti dai calciatori, unica categoria del settore a non aver pagato tributi all’emergenza virus, dei deterrenti a chiedere aumenti di stipendio. (CalcioNapoli24)

Notizie Napoli calcio. Napoli già sul 4-0 contro la Bassa Anaunia nella prima amichevole stagionale dell'era Spalletti. (CalcioNapoli24)

Osimhen show in allenamento, CorSport: la benedizione pubblica di Spalletti lo avrà galvanizzato

Di seguito quanto evidenziato dalla nostra redazione:. Il dirigente sportivo Enrico Fedele è stato molto critico con Luciano Spalletti ed in particolare con le sue parole in conferenza stampa, in cui ha paragonato il ruolo di Demme nel Napoli a quello di Pizarro nella sua Roma. (Spazio Napoli)

Lorenzo Insigne, secondo quanto riporta l'edizione odierna del Corriere della Sera, avrebbe chiesto sei milioni a stagione al Napoli per rinnovare. Nelle prossime settimane ci sarà un incontro tra l'entourage di Insigne e il Napoli (AreaNapoli.it)

Sarà che magari la benedizione pubblica di Spalletti lo avrà galvanizzato, sarà che l'aria del Trentino gli farà bene, però ieri Victor Osimhen ha cominciato a dare spettacolo. Uno più bello dell'altro: un missile di destro lanciato in orbita di prima, defilato sulla destra; un colpo di tacco; una mezza girata, in acrobazia. (CalcioNapoli24)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr