Bagheria. Confermata per il 2022 la stella Michelin per il ristorante "I pupi"

La Voce di Bagheria CULTURA E SPETTACOLO

Condividiamo questo momento con tutti i nostri ragazzi che ogni giorno danno l’anima per una visione d’insieme che appartiene a tutti noi!

Con un post pubblicato su Facebook, Tony Lo Coco e Laura Codogno scrivono: “Orgogliosi di un risultato che anche per il 2022 ha visto la conferma della stella #Michelin per il nostro ristorante, la nostra casa, la nostra storia, il nostro futuro.

Il ristorante bagherese “I pupi” ha riconfermato anche per l’anno 2022 la stella Michelin, prestigioso riconoscimento che viene assegnato per la qualità. (La Voce di Bagheria)

Su altri media

Anche per il ristorante Coria di Caltagirone "Una stella Michelin: una cucina di grande qualità Per Sapio "Una stella Michelin: una cucina di grande qualità. (CataniaToday)

Il totale dei ristoranti green sale così a 30, dimostrando la crescente attenzione dei ristoratori per la sostenibilità. Tra i vincitori della Stella Verde si trova il 1908 di Soprabolzano, gestito dallo chef Stephan Zippl. (Elle)

Sono confermati tutti i ristoranti che avevano già ricevuto le mitiche tre stelle e arrivano due new entry due stelle. Nuove Stelle Verdi Michelin 2022. Anche in questa nuova edizione la Guida Michelin Italia ha selezionato una serie di ristoranti che puntano tutto sul green, per una cucina sempre più sostenibile. (QuiFinanza)

Michelin 2022, Unforgettable e Nazionale le stelle in Piemonte, che scivola in terza posizione di Sarah Scaparone. Christian Mandura, chef di Unforgettable a Torino. Le novità sono il macaron allo chef Christian Mandura, con la sua cucina che mette i vegetali al centro, e al duo del ristorante di Vernante. (La Repubblica)

Sono quattro le birre isolane che hanno ricevuto una medaglia nella gara organizzata lo scorso 1 novembre a Malines, cittadina tra Bruxelles e Anversa. advertisement. L’Italia si è riconfermata uno dei paesi più rappresentativi della produzione brassicola mondiale, è infatti il terzo paese per numero di iscrizioni al Brussels Beer Challenge, con 178 birre in gara. (Sardegna Reporter)

Il ristorante “Casamatta” del Vinilia Wine Resort di Manduria si aggiudica la stella verde Michelin per risparmio e produzione di energia e attenzione allo spreco. Lo chef Pietro Penna (già stella Michelin nel 2019) vince così questa nuova sfida enogastronomica con una cucina di grande carattere dai sapori mediterranei che prepara con le materie prime dell’orto dell’antico Castello. (La Voce di Manduria)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr