Terremoto in Afghanistan, forte scossa nella notte: almeno 250 vittime, case distrutte e feriti

Terremoto in Afghanistan, forte scossa nella notte: almeno 250 vittime, case distrutte e feriti
Approfondimenti:
Virgilio Notizie INTERNO

“Chiediamo alle agenzie umanitarie di fornire soccorsi immediati alle vittime del terremoto per prevenire una catastrofe umanitaria”, ha twittato il portavoce del governo, Bilal Karimi.

L’agenzia sismologica europea, Emsc, ha affermato che le scosse del terremoto sono state avvertite da 119 milioni di persone

Una forte scossa di terremoto, di magnitudo 5.9, ha colpito il sudest dell’Afghanistan, al confine con il Pakistan, la scorsa notte. (Virgilio Notizie)

Se ne è parlato anche su altre testate

L’UNICEF esprime le più sentite condoglianze alle famiglie delle vittime e l’augurio di una veloce guarigione ai feriti. L’UNICEF ha impiegato diversi team mobili per la salute e la nutrizione per fornire primo soccorso a coloro che sono rimasti feriti. (UNICEF Italia)

L’emittente cita come fonte un portavoce dei talebani, che alza così di 500 unità i dati divulgati ieri. Secondo quanto riporta la Bbc, gran parte delle vittime sono state registrate nei distretti di Gayan, dove un intero villaggio è stato distrutto, e nella stessa Paktika. (Open)

Alcune immagini di Paktika, provincia vicina al confine con il Pakistan, mostrano le persone ferite che vengono soccorse e trattate nel cortile di una clinica medica. Afghanistan, un terremoto devastante: oltre 300 vittime. (Liberoquotidiano.it)

Violento terremoto in Afghanistan

Le autorità ritengono che il bilancio delle vittime potrebbe aumentare, mentre i feriti sono circa 1.500, secondo le agenzie di stampa statali. (Il Sole 24 ORE)

Le operazioni di soccorso proseguono senza sosta dopo il devastante terremoto che ha colpito una vasta area al confine tra Afghanistan e Pakistan. Video: Terremoto, in Afghanistan è strage (Mediaset). (Notizie - MSN Italia)

"Chiediamo alle agenzie umanitarie di fornire soccorsi immediati alle vittime del terremoto per prevenire una catastrofe umanitaria", ha twittato il portavoce del governo, Bilal Karimi. La scossa, secondo l'Istituto geofisico statunitense (USGS), è stata registrata a 44 km a sudovest di Khost. (RSI.ch Informazione)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr