Sono più di 180 i morti provocati dalle alluvioni in Germania | La Voce dell'Isola

Sono più di 180 i morti provocati dalle alluvioni in Germania | La Voce dell'Isola
La Voce dell'Isola ESTERI

Facebook Shares AGGIONAMENTO DOMENICA 18 LUGLIO ORE 10 Sono più di 180 i morti confermati dalle alluvioni di questa settimana in Germania, che con 156 morti ha il più alto numero di vittime, e in Belgio che ne conta 27. L’ultimo bilancio in Germania avviene dopo la conferma di altri 45 morti nelle ultime ore nella Renania Settentrionale-Vestfalia, nell’ovest del Paese, mentre la Polizia teme la scoperta di nuovi decessi nella zona di Ahrweiler, l’epicentro del disastro nello stato della Renania-Palatinato (La Voce dell'Isola)

Ne parlano anche altre fonti

Il livello dell'Isar è in risalita a Monaco e dintorni, mentre in alcune zone alpine è stato necessario far evacuare svariati residenti Un incubo, come ammesso dalla stessa Merkel: «Non sappiamo nemmeno il numero delle persone scomparse». (Ticinonline)

LOTTO E SUPERENALOTTO, ESTRAZIONI 17 LUGLIO 2021/ Numeri vincenti e quote SuperStar. Ultime notizie, il bollettino di ieri del coronavirus. Leggero aumento dei nuovi casi di coronavirus nel bollettino di ieri. (Il Sussidiario.net)

Aggiornato a questa mattina, domenica 18 luglio, il bilancio delle vittime nello stato tedesco sudoccidentale della Renania-Palatinato è di 110, scrive la Bild, citando il dipartimento di polizia di Coblenza che ha segnalato 12 nuovi decessi. (Sputnik Italia)

l maltempo ha devastato anche il Belgio - TVS tvsvizzera.it

Il bilancio delle vittime purtroppo cresce ancora: sono almeno 157 le persone recuperate senza vita ed il numero potrebbe cresce in modo vertiginoso. Sono ancora centinaia le persone disperse nelle regioni del Nord Reno-Westfalia e della Renania-Palatinato (InMeteo)

Intanto la cancelliera Angela Merkel ha in programma di visitare la comunità di Schuld, nell’altopiano dell’Eifel, zona particolarmente colpita dalle inondazioni. È salito a 156 morti e 670 feriti il bilancio delle vittime delle inondazioni che hanno colpito la Germania occidentale. (L'Occhio)

Questo contenuto è stato pubblicato il 17 luglio 2021 - 20:56. tvsvizzera.it/fra. Dalla serata di venerdì il tempo è migliorato in tutto il Belgio e il livello dei fiumi si sta abbassando. Il primo ministro belga, Alexander De Croo, e la presidente della Commissione europea, Ursula von der Leyen, si sono recatia nelle aree più colpite per incontrare residenti, soccorritori e funzionari locali. (tvsvizzera.it)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr