Dybala e Wijnaldum, ecco perché la Roma può comprarli senza peggiorare il bilancio

Dybala e Wijnaldum, ecco perché la Roma può comprarli senza peggiorare il bilancio
LAROMA24 SPORT

Ma l’obiettivo del general manager Tiago Pinto è chiudere il saldo del mercato, tra costi e stipendi, addirittura in attivo

La crisi delle rose extralarge le ha permesso di prendere Dybala e Wijnaldum alle proprie condizioni.

L’argentino ha uno stipendio da 4 milioni netti più bonus.

L’olandese guadagnerà 7 milioni netti, ma solo 4,5 li pagherà la Roma, grazie alla partecipazione del Psg.

Come può la Roma, imbrigliata nel rischio sanzioni dalla Uefa come altri club, attentissima ai costi, prendersi stelle assolute come Dybala e Wijnaldum?

(LAROMA24)

La notizia riportata su altre testate

Già entro questo fine settimana i due giocatori si presenteranno a Trigoria per mettersi a disposizione dello Special One. Poi le foto classiche, l’incontro con Mou e i nuovi compagni, le prime parole da giocatore della Roma (Il Romanista)

Ma non ci sono più dubbi: Georginio Wijnaldum sarà un giocatore della Roma. Un colpo di livello internazionale, l’ennesimo dei Friedkin in questa campagna acquisti, già impreziosita dai nomi di Matic e Dybala. (ForzaRoma.info)

L’orario ancora non è definitivo, in quanto il ragazzo sta organizzando il volo in questi minuti insieme al suo agente e al suo legale di fiducia. – Georginio Wijnaldum è in arrivo verso la Capitale. (Roma Giallorossa)

Il Psg paga, la Roma ringrazia: Wijnaldum è quasi in regalo

Wijnaldum sarà presto un giocatore della Roma: questione veramente di ore, dopo che il Psg si è convinto a concedere il giocatore in prestito oneroso (a 2 milioni) ma senza obbligo di riscatto (la Roma conserverà il diritto). (Pagine Romaniste)

A quel punto, «Gini», come lo chiamano già tutti nella Capitale, verrà autorizzato a viaggiare verso Roma. In uscita dalla Roma c’è anche Villar, col Monza che si è al momento defilato favorendo l’inserimento della Sampdoria (LAROMA24)

Decisiva la volontà dell’ex Liverpool che ha rinunciato a parte dei bonus pur di lavorare con Mourinho. Wijnaldum è l’elemento di dinamicità e cattiveria che mancava a un reparto già rafforzato da Matic e che vivrà oggi la cessione di Veretout (LAROMA24)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr