Coronavirus Reggio Calabria, 20 anziani positivi in una casa di riposo

Coronavirus Reggio Calabria, 20 anziani positivi in una casa di riposo
Il Reggino INTERNO

Focolaio in una Rsa della città.

Questa notizia conferma ancora una volta, qualora ve ne fosse bisogno, la necessità di recuperare i ritardi sulle vaccinazione per proteggere sopratutto gli anziani che, tanto nelle case si riposo quanto in casa, hanno assoluta urgenza di essere messi in sicurezza e protetti da questo virus invisibile che continua a colpire in silenzio

Predisposte tutte le misure previste dal protocollo per evitare ulteriore diffusione del contagio. (Il Reggino)

La notizia riportata su altri media

Dopo i primi casi confermati in provincia di Cosenza, quelli di alcuni migranti residenti in una casa di accoglienza e quello di una signora che probabilmente ha contratto il virus mutato in aereo, anche in provincia di Reggio Calabria si sono registrati i primi casi sospetti. (CityNow)

Reggio Calabria in particolare è teatro di una delle sue storie brevi, ‘L’Albino‘, un’avvincente ghost-story a tinte horror ambientata sulla via marina di Reggio Calabria, che trae spunto dalle leggende che aleggiano intorno ad una casa abbandonata a Condera. (Stretto web)

La maggior parte delle persone si trovavano all’interno di una sala con finestre chiuse, e pertanto sono state elevate 44 sanzioni per inosservanza delle norme di legge in materia di contenimento del rischio di diffusione del coronavirus. (LaC news24)

CORONAVIRUS CALABRIA | Pochi tamponi e 118 nuovi casi, ricoveri in aumento

Nessun piano freddo per i senza tetto: la protesta de La Strada. Il movimento de ‘LaStrada’ ha voluto nuovamente smuovere le coscienze. “Noi è da ottobre che sostanzialmente chiediamo ripetutamente al Comune un Piano Freddo per i senza tetto. (CityNow)

L'impianto di trattamento dell’organico di Siderno ha ripreso a funzionare ma ieri ha ricevuto solo 60 tonnellate, anche a Rende hanno iniziato a ricevere qualche carico, dal territorio reggino, ma è ancora poco. (Gazzetta del Sud - Edizione Reggio Calabria)

– Vibo Valentia: CASI ATTIVI 506 (14 ricoverati, 492 in isolamento domiciliare); CASI CHIUSI 2.887 (2.834 guariti, 53 deceduti). – Reggio Calabria: CASI ATTIVI 1.726 (68 in reparto all’AO di Reggio Calabria; 10 in reparto al P. (Zoom24.it)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr